Tony Berry, il tuo barista pazzerello!!!

Tony Berry, il tuo barista pazzerello!!!

Oggi, noi dell’Ufficio Stampa MP di Ferrara, abbiamo avuto l’onore di conoscere il barista pazzerello di tutta Italia, anzi l’unico al momento. E’ si proprio lui Tony Berry, conosciuto sul social Network Tik-Tok, You tube, Facebook come il barista del re dei Cappuccini.. La sua e’ una vera arte, conosciuta e scoperta giocando.

Abbiamo posto qualche domanda per conoscerlo meglio, leggiamola insieme:

Tony Berry, oppure preferisci essere chiamato il re dei cappuccini?

Per tutti Tony,sono un uomo umile e semplice. La mia realta’ contata da circa quasi un milione di followers non cambia la personalita’ anzi mi fa credere ancor di piu’ che le mie doti sono quelle giuste. Quindi semplicemente Tony.

Come mai hai scelto la preferenza del Social Network Tik – Tok?

Ma in realta’ e’ nato tutto per gioco, mi incuriosiva la novita’ di un nuovo Social che mettesse alla prova tutti noi con video,spot personalizzati, ecc. Li incomincia a frugare dopo la registrazione nelle varie opzioni, e ho incominciato a provare nuove emozioni, piccoli passi che mi portassero ad una risata in famiglia…

Da cosa nasce il tuo Personaggio, a chi ti ispiri?

Il mio personaggio nasce da una mia idea improvvisa,Il Barista lo svolgo come professione e imprenditore quotidianamente,essendo titolare del Bar “Porto di ripetta bar” nella citta’ di  Roma. Quotidianamente, studio idee innovative per il mio locale, e un bel giorno, decisi di disegnare dei cappuccini, che col tempo,sono diventati virali sui Social Network.

Raccontaci di te,e dove e’ possibile contattarti:

Allora, Tony Bernardo classe ’87, felicemente sposato con la donna che quotidianamente mi fa sorridere e star bene “Antonella”,che soprattutto in questo lungo e duro periodo mi e’ stata accanto ,facendomi superare tutte le mie paure. A breve, conosceroì l’emozione di diventare Papa’.

E’ possibile contattarmi su Social Network: Facebook, Instangram, Tik – Tok, You tube (Tony Berry).

Cosa consiglieresti a tutti coloro che volessero diventare baristi pazzerelli?

Consiglierei di essere sempre umili,semplici, ma molto fantasiosi..e’ un ottimo lavoro e aiuta a crescere nel sociale,nonche’ quotidianamente ti arricchisce di vari tipi di cultura e pensiero,nonche’ infine rispetto per il prossimo.

Ufficio Stampa MP di Salvo De Vita.