Luglio 17, 2024

Teste di Kondom: l’iniziativa social per sensibilizzare i giovani sul sesso sicuro

teste di kondom
Più di 3000 casi di contagio HIV in Italia. Per fortuna, di AIDS si muore di meno, ma il contagiato è costretto a convivere con una bassissima qualità di vita. Primo dicembre 2016: Giornata Mondiale della lotta contro l’AIDS, per condividere al meglio l’impegno di questa giornata il sito komdom.it scende in campo con la campagna “Teste di kondom” (https://testedi.kondom.it/) con la quale il sito invita a cambiare la propria immagine del profilo sostituendola con quella di “Teste di Kondom”, tramite la web app, volta a sensibilizzare l’attenzione dell’opinione pubblica internauta e, soprattutto, quella di età giovanile, la più a rischio di contagio,  a vivere la sessualità in modo più consapevole. La campagna mira giocosamente a focalizzare l’attenzione del pubblico sul tema della sessualità sicura e quindi sull’uso sistematico e corretto del profilattico, in quanto unico sistema di protezione dalle malattie sessualmente trasmissibili, fra cui l’HIV.  I dati ci mostrano come il problema HIV non riguardi solo alcune categorie ritenute a rischio, come tossicodipendenti, prostitute e omosessuali, ma che esso concretamente riguarda ognuno di noi. Importante dunque è anche l’attività di  sensibilizzazione, avviata da kondom.it, sul corretto uso del profilattico, per evitarne la rottura, eventualità che si propone solo se il profilattico è stato conservato in modo non idoneo o se non si sono seguite le corrette procedure di utilizzo. All’iniziativa online hanno aderito diverse personalità pubbliche, condividendo la campagna, come Sebastian Gazzarini, web entertainer e inviato delLe Iene; i suoi video trovano spazio su HIP HOP TV e ha scritto il libro “Mamma, sono diventato una webstar!”; come Gianmarco Valenza, web entertainer ed ex tronista di Uomini e Donne e come i The Frenchmole, famoso gruppo di youtubers i cui video sono indirizzati principalmente a un pubblico giovane.

Related Post