SETTANTA REVISITED – UN LIBRO DI CARLO CRESCITELLI

 
SETTANTA REVISITED. Guida sballata e verbosa per l’anziano rincattivito di questi anni millennovecentoduemili è un diario semiserio dei magici anni Settanta, sviluppato fra la grande dimensione pubblica degli eventi che all’epoca rivoluzionavano ilSettanta Revisited mondo, ed il piccolo privato del suo autore: al tempo bimbo prima, adolescente poi. Dall’autunno del 1968 – con i carri armati sovietici che fanno il loro triste ingresso a Praga, e l’autore il suo triste ingresso in primina – al dicembre del 1980, con il tragico assassinio di John Lennon a New York, consumatosi appena un paio di settimane dopo il terremoto in Irpinia: segnali entrambi della fine di un mondo e di un futuro ignoto e tutto da scrivere.
Nel mezzo, le grandi e piccole gioie, e i grandi e piccoli casini di allora: la musica, lo sport, il cinema, gli ideali, le lotte, le rivolte, le tante illusioni e delusioni che la storia del costume italiano racconta. Riconsiderate oggi con il tono disincantato e a tratti beffardo dell’uomo maturo che guarda al passato ridimensionandolo, eppur rimpiangendolo.
La presentazione del volume si terrà al Circolo della Stampa di Avellino il 10 agosto, alle ore 18:00. Ne parleranno con l’autore il prof. Angelo Imbriani Ettore Barra (rappresentante del Terebinto Edizioni).
Per scoprire di più sulla manifestazione è possibile consultare l’evento su Facebook.
Ufficio stampa