San Barbato Resort: soggiorno di lusso e alta cucina in Basilicata nel resort di Antonio Liseno

San Barbato Resort: soggiorno di lusso e alta cucina in Basilicata nel resort di Antonio Liseno

Antonio Liseno, affermato imprenditore di origini lucane, ha messo tutta la sua esperienza e professionalità al servizio della Basilicata, investendo in un lussuoso progetto che ha dato lavoro a decine di giovani e ha fornito alla regione un nuovo diamante di cui vantarsi.

Antonio Liseno

Antonio Liseno: lusso ed eccellenza al San Barbato Resort di Lavello

La Basilicata è una terra ricca di storia e grandi tradizioni culinarie, probabilmente però non ancora valorizzata come dovrebbe. Consapevole delle enormi ricchezze che ha da offrire il suo territorio, l’imprenditore Antonio Liseno ha fatto della valorizzazione della regione la propria sfida personale. È così che, nell’area del Vulture-Melfese, immerso in un paesaggio naturalistico di rara bellezza e circondato da laghi, castelli, cascate e cantine, ha fatto costruire il San Barbato Resort Spa & Golf, un luxury resort a cinque stelle. Essendo l’unica struttura della categoria nella zona, il San Barbato è andato a costituire quell’esperienza di lusso che mancava nella regione. Dal design agli ambienti, dai materiali alle finiture di pregio, passando per le moderne tecnologie di cui è dotato e i servizi di prima classe che offre: tutto suggerisce un soggiorno davvero esclusivo, incentrato sulla ricerca dell’eccellenza in ogni dettaglio.

Nel resort di Antonio Liseno un’offerta culinaria da fare invidia: la pizzeria di Franco Pepe

Il primo partner a cui si è affidato Antonio Liseno per la realizzazione dell’offerta culinaria del luxury resort è stato Don Alfonso Iaccarino, proprietario di uno dei ristoranti migliori al mondo. Insieme hanno dato vita al raffinato Don Alfonso 1860 San Barbato, nel 2020 premiato con la prestigiosa Stella Michelin. Per arricchire ulteriormente il ventaglio di proposte culinarie della struttura, l’imprenditore ha poi interpellato il pluripremiato maestro della pizza di fama internazionale, Franco Pepe. Da questa partnership è nata la pizzeria Proxima, ispirata alla sede di Caiazzo (CE) e aperta al pubblico dal 1° dicembre 2021. Il ristorante, che replica in toto l’esperienza di “Pepe in Grani”, sorge all’ultimo piano della club house ed è dotato di una terrazza, due sale con due forni, con una capacità di 80 coperti. “Aver portato Franco Pepe in Basilicata è per noi un onore essendo un’eccellenza a livello mondiale”, ha affermato Antonio Liseno, “Con Proxima aumenteremo l’offerta culinaria, nostro fiore all’occhiello”.