Rack 19 – utilizzo settore industriale ed informatico – Kronecker Delta

Rack 19 – utilizzo settore industriale ed informatico – Kronecker Delta

Rack 19  – Gli armadi rack sono ampiamente usati nei settori industriale, delle telecomunicazioni ed informatico, servono a contenere in modo ordinato e facilmente accessibile server, switch, centralini ed altri apparati. In questo modo, in caso di guasto o al momento di aggiornare un componente, la sostituzione del dispositivo o la sua manutenzione può essere effettuata velocemente ed in modo pulito e sicuro.

Rack 19  Oggi anche un ufficio di piccole dimensioni con 3 o 4 postazioni PC tende a dotarsi di una semplice rete spesso basata sul router dell’ADSL, uno switch, una o più stampanti di rete, un piccolo NAS ed altre periferiche condivise.

Raggruppare tali oggetti all’interno di un armadio rack consente di ottenere una migliore organizzazione, protegge le periferiche da polvere, urti, accessi indesiderati, caldo o freddo, umidità.
Rack 19 larghezza 600

La versione TR (telaio saldato) e TRC (telaio componibile) con larghezza 600 mm, rispondono efficacemente a tutte le problematiche d’installazione. Disponibili in diverse misure ed equipaggiamenti, sono versatili sotto ogni profilo (altezza, profondità, accessibilità, sicurezza, climatizzazione e alimentazione), dispongono di un’ampia gamma di accessori. Si possono richiedere con o senza porte, divise in settori separati ognuno con il proprio accesso, con colorazioni combinate, ecc…

Le pareti laterali asportabili assicurano una completa accessibilità perimetrale e l’accoppiamento in serie di più armadi.

la versione componibile, esteticamente identica a quella saldata, permette di ovviare a situazioni la dimensione dell’armadio impedisce un’agevole installazione (limitato vano di accesso al locale o salita ai piani ecc…). La portata a pieno carico può raggiungere i 1500 Kg.

Rack 19 indoor – outdoor larghezza 600/800

TP – TPX

Questa serie di Rack 19 con grado di protezione IP55, grazie a delle opportune guarnizioni, protegge efficacemente la strumentazione da ambienti soggetti alla polvere, pioggia e nebbie saline; internamente sono integrabili con sistemi di climatizzazione. La serie TP è adatta per ambienti interni o protetti; mentre la serie TPX, realizzata in accaio inox ed è adatta  per ambienti esterni o all’interno dove esistono ambienti acidi, umidi ecc… Entrambi le serie di Rack con larghezza 600/800 mm e profondità 600/800/1000 mm, sono accessibili sui 4 lati, con pareti, porte cieche o con oblò in vetro di sicurezza. Disponibili in diverse misure ed equipaggiamenti, versatili sotto ogni profilo (altezza, profondità, accessibilità, sicurezza, climatizzazione e alimentazione) dispongono di un’ampia gamma di accessori. Entarambi le serie sono disponibili verniciate Ral 7035(grigio chiaro), mentre la serie TPX può essere fornita anche in acciao inox satinato.

La portata a pieno carico statico può raggiungere i 1300 Kg mentre su ruote 300b Kg. Resistenza all’urto IK10

Il patch panel è un componente passivo che fa parte del sistema di cablaggio strutturato.

E’ un pannello forato contenuto in un armadio in grado di ospitare connettori da parete. Sui

connettori da parete si attestano i cavi che fanno parte del cablaggio orizzontale e verticale del

cablaggio strutturato.

Il suo scopo è rendere flessibile il cablaggio perché consente di determinare il percorso dei cavi

in base collegamenti volanti (patch cord) fatti tra estremità del patch panel e con componenti

attivi di interconnessione presenti nell’armadio (hub, switch, router …)

www.rack.it