Luglio 13, 2024

Proposte d’Arredo: Come Illuminare con Lampada Sospensione e Lampadari

Quando arriva il momento di arredare casa nuova è importante prendere in considerazione tutte le possibilità come stili d’arredo, colori, mobili, sistemi d’illuminazione, pavimentazione e materiali. Per farlo è necessario fare un’attenta analisi della struttura interna considerando spazi, distanze e misure. Alcune persone preferiscono il fai da te ma alle volte è meglio affidarsi a professionisti di questo settore. Un elemento che i principianti non prendono in esame quando c’è da ammodernare la casa è la gestione dello luce all’interno dello spazio. Naturale e artificiale devono trovare una combinazione per formare una luminosità equilibrata. Ciò dipende dalla stanza in questione perché un salotto, dove è presente un grande finestra o una porta che si affaccia in giardino o sul terrazzo, ha una maggiore luce rispetto a una camera da letto o a un bagno. Influisce la posizione della casa rispetto al sole e anche il periodo stagionale.

Lampade Sospensione, Lampadari, Da Terra e Da Tavolino

I sistemi d’illuminazione artificiale invece possono essere personalizzati optando per materiali e design unici, frutto della mente di designer famosi appartenenti alle marche più di moda del momento. Ecco quali sono i modelli di luci più usate per arredare le case degli italiani:

  • I Lampadari sono i classici supporti da posizionare nelle sale principali della casa come salotto o soggiorno. I posti usati per la vita quotidiana hanno bisogno degli oggetti migliori sia perché viene passato molto tempo al loro interno sia perché sono il luogo dove vengono accolti amici e ospiti.
  • Le lampade da terra sono usate per personalizzare la stanza quando essa è già arredata. Possono coprire un angolo vuoto e grazie al design moderno di cui sono dotate possono rendere l’ambiente più accogliente, nonché luminoso.
  • Lampade sospensione sono tra le più impiegate soprattutto nei soggiorni, in cucina e nelle sale dei locali. La luce che scende dal soffitto è posta più in basso rispetto a un lampadario normale e focalizza la luminosità su un punto ben specifico. Risulta ideale per creare intimità durante una cena o per delimitare lo spazio all’interno di una stessa stanza.
  • Per gli uffici, lo studio di casa e le scrivanie dei figli sono indispensabili le lampade da tavolino. Pensate per facilitare i compiti, il lavoro o la semplice lettura di un libro possono essere messe nei luoghi preferiti, risultando essere personalizzabili.

Ogni parte della casa ha bisogno di sufficiente illuminazione e come disporre i diversi sistemi di illuminazione rimane una scelta personale.

Esterno: Lampade sospensione, quali?

Il giardino è una parte della casa importante e deve avere tutto l’occorrente. Nel caso è presente un prato possono essere prese in considerazione diversi modi per illuminarlo. Ecco quali sono:

  • Faretti da terra servono a illuminare il percorso o delimitare l’area verde. Sono pensati sia per le chiostre private sia per illuminare l’esterno di case in campagne e agriturismi.
  • Lampioncini sono ideali per i confini della proprietà o per delle luci artistiche. Potrebbero illuminare le piante creando una sinergia di luci notturna perfetta.

Le lampade rustiche sono pensate per uno stile pratico, capace di resistere al tempo e pensato le strutture immerse nella natura.

Related Post