Aprile 18, 2024

Piazza della Vittoria 8 Genova approfondimento sulla flessibilità

Piazza della Vittoria 8 Genova spiega oggi le manovre economiche che il governo ha in programma sul pensionamento anticipato e la il lavoro. L’argomento più interessante per noi Piazza della Vittoria 8 Genova è quello della flessibilità sulla pensione anticipata. Una volta arrivata l’età del pensionamento, c’è chi ambisce a lasciare una vita di lavoro e dedicarsi alla famiglia, ma anche chi ha ancora energie e si sente ancora giovane per smettere di lavorare.
Il governo ha elaborato una bozza di progetto che prevede la modulabilità non solo nel tempo, ma anche nell’ammontare. Se il progetto del governo dovesse concretizzarsi così come è oggi, Piazza della Vittoria 8 Genova vi spiega cosa succederebbe. Ipotizziamo che un dipendente abbia uno stipendio che gli garantirebbe una pensione di tremila euro al mese. Nel caso di pensionamento anticipato avrà la possibilità di chiedere fra il 50 e il 95 per cento dell’ammontare totale, così da integrare il reddito fino all’età del vero e proprio pensionamento.
 Secondo le informazioni che ci arrivano qui a Piazza della Vittoria 8 Genova, allo studio del Governo c’è anche una manovra correttiva del Jobs Act. Il decreto verrà modificato per quanto riguarda il funzionamento dei buoni lavoro per retribuire il lavoro occasionale, i così detti voucher.  Lo strumento, nato per combattere il lavoro nero, sono ora sospettati di abuso: l’anno scorso ne sono stati utilizzati troppi e quindi il governo provvederà a rendere i voucher tracciabili. Sarà previsto l’obbligo di inviare un sms o una mail al Governo entro un’ora dall’inizio della prestazione lavorativa, comunicando le informazioni della persona scelta.
Per essere sempre informati su tutti i dettagli che riguardano le pensioni ed il lavoro in Italia continuate a seguire il blog di Piazza della Vittoria 8 Genova. Vi diamo appuntamento al prossimo articolo di approfondimento sul tema lavoro.
 

Related Post