Perchè Usare Lo Spray Per La Difesa personale

Perchè Usare Lo Spray Per La Difesa personale

Lo spray per la difesa personale è sempre più diffuso oggi giorno in quanto, le città sono diventate sempre meno sicure e le minacce che si subiscono sono davvero tante. Soprattutto le donne, hanno paura delle possibili aggressioni a cui possono andare incontro. Si sentono tanti fatti di cronaca che creano terrore ed in particolare, come è accaduto a Milano, ci sono stati anche degli episodi in cui, grazie all’utilizzo della pistola spray al peperoncino, è stato possibile salvare la vita di alcune persone. Ecco perché la richiesta dell’acquisto di uno spray per la difesa personale è sempre più diffusa e non è un caso che le donne cercano di averlo sempre a portata di mano perché potrebbe essere prezioso e salvaguardare la propria vita in caso di un raid. Ma cosa si trova all’interno di uno spray per la difesa personale? Vediamo nel dettaglio quali sono gli elementi di questo prodotto.

Come Viene Realizzato Uno Spray Per Difesa personale

Lo spray per la difesa personale al suo interno ha un ingrediente principale che è la capsaicina. Questa sostanza si trova all’interno della pianta di cayenna ed è la pianta del peperoncino. Si tratta di un prodotto alcaloide che genera il sapore piccante del peperoncino ed è in grado di provocare irritazione a contatto con la mucosa della pelle ed in particolare, occhi e bocca. Questa sostanza assolutamente naturale viene mescolata in una miscela con acqua, glicoli e altri elementi chimici in modo tale da diventare urticante. Lo spray finale, viene appunto nebulizzati e offre l’occasione di potersi difendere in caso di attacchi che possono mettere in pericolo l’incolumità delle persone.

Le Norme Da Rispettare Per L’uso Dello Spray Per Difesa personale

Lo spray per la difesa personale può essere sempre utilizzato purché sia garantito dal rispetto della normativa vigente. Infatti, secondo il Decreto Ministeriale 103 del 2011 relativo del regolamento del 2012, lo spray deve corrispondere ad una serie di requisiti. Innanzitutto, è bene sottolineare che viene venduto nei supermercati, nelle tabaccherie, nelle armerie, nelle farmacia oppure facilmente in rete. Questo prodotto però non deve essere mai superiore a 20 millilitri per l’intera miscela. La gittata che non deve mai superare i 3 metri ed in più, il principio della capsaicina che si trova in tale miscela, non deve mai essere in una percentuale superiore a 2,5 punti. Lo spray per la difesa personale in più, non può essere venduto a persone di età inferiore ai 16 anni né tanto meno detenuto da chi non ha raggiunto questo limite di età. l’importante è che venga rispettato il modo in cui utilizzare questo prodotto. Non può mai essere utilizzato come strumento di offesa ma solo per La legittima difesa. È assolutamente vietato utilizzarlo contro gli animali in quanto potrebbe causargli danni permanenti alla vista oppure l’olfatto. Nelle persone invece questo prodotto Non ha danni irreparabili quanto piuttosto viene utilizzato soltanto per dare tempo alla vittima disegnata di scappare e oppure di chiamare soccorsi.

I Vantaggi Dell’utilizzo Di Uno Spray Per La Difesa personale

Lo spray per la difesa personale viene utilizzato perché è relativamente economico con un prezzo compreso tra i 10 ed i 30 euro, non è necessario avere il porto d’armi per utilizzarlo ed in più, riesce a farsi sentire più sicuri senza però provocare offese letali anche in caso di utilizzo. La capsaicina, infatti, è un prodotto naturale che effetto dura per circa 30 minuti nei soggetti più sensibili generando un forte bruciore e una lacrimazione agli occhi. La cosa opportuna è che venga utilizzato questo spray solo ed esclusivamente in caso di pericolo imminente e mai come strumento di offesa o contro gli animali, bambini o anziani.