Nuovo CFO per Ingenico

Maurizio Cannizzaro entra in Ingenico Group e assume il ruolo di CFO per l’area Eastern Europe & Africa
Ingenico Group, leader mondiale nelle soluzioni di pagamento elettronico, annuncia l’ingresso di Maurizio Cannizzaro come nuovo CFO per la regione Eastern Europe & Africa.
Laureato in Economia e con un MBA conseguito presso il MIP School of Management del Politecnico di Milano, Cannizzaro vanta oltre 18 anni di esperienza finanziaria internazionale in Europa e negli Stati Uniti, dove ha vissuto negli ultimi 4 anni. Nel corso delle sue precedenti attività, si è occupato di diversi mercati, tra cui il multi-media software, l’e-commerce, i servizi a valore aggiunto ricoprendo ruoli regionali come Chief Financial Officer (CFO) e nell’area Financial planning and analysis (FP&A).
Prima di unirsi ad Ingenico, Cannizzaro ha lavorato presso Buongiorno SpA (parte di DoCoMo Digital Ltd. società del gruppo NTT DoCoMo, il più grande operatore mobile del Giappone), con sede a New York, con il ruolo di North America CFO e Group Controller presso la sede di Milano.
Nella sua attività Cannizzaro riporterà direttamente a Luciano Cavazzana, Ingenico Group Eastern Europe & Africa Managing Director, e coordinerà le aree amministrazione e finanza, in un’ottica di integrazione con le infrastrutture e le procedure di Gruppo.
Sono davvero entusiasta di essere entrato a far parte di Ingenico in questa fase della mia carriera: è una società internazionale che opera da leader in un mercato molto importante, in cui il business si sta consolidando in tutto il mondo – ha commentato Maurizio Cannizzaro, Ingenico Group Eastern Europe & Africa CFO – Sono orgoglioso di potere dare il mio contributo soprattutto in questo momento di transizione da un business concentrato principalmente sui terminali ad un mercato on-line e mobile in cui l’hardware sarà sempre più arricchito di software e servizi a valore aggiunto. Stiamo assistendo i nostri clienti che affrontano le nuove opportunità in queste due aree importanti e strategiche”.
www.ingenico.it