MAURIZIO MARCATO TRA I 10 MIGLIORI FOTOGRAFI EUROPEI DEL 2015

Il fotografo Maurizio Marcato è stato anche insignito del premio europeo nella categoria “immagini commerciali” con gli scatti realizzati per le campagne pubblicitarie di Bizzotto mobili, Sicis mosaici e Bertelè mobili dalla Federazione Europea dei Fotografi Professionisti
Verona, Febbraio 2015 – Maurizio Marcato tra i vincitori del Concorso Europeo di fotografia professionale 2015 organizzato da FEP, la Federazione Europea dei Fotografi Professionisti. Gli scatti dell’artista, scelti su oltre 3000 foto arrivate, hanno fatto entrare il fotografo nella rosa dei 10 migliori fotografi europei del 2015 che concorreranno per il “Photographer of the Year 2015”, il più alto premio della Federazione, che sarà annunciato in occasione delle premiazioni ufficiali il 1° marzo a Trieste. Tra i dieci finalisti, Maurizio Marcato si è aggiudicato, anche, il “Distinction Award”, secondo posto nella categoria “Immagini commerciali”. Gli scatti in gara sono stati realizzati per le campagne pubblicitarie di Bizzotto mobili, Sicis mosaici e Bertelè mobili, ma solo il 1° marzo sarà svelata l’immagine vincitrice.
FEP, l’istituzione di riferimento centrale per la fotografia professionale in Europa che rappresenta oltre 50.000 fotografi professionisti, ogni anno organizza gli “European professional photographer of the year awards” con lo scopo di promuovere e premiare gli standard fotografici più elevati. Nella categoria commerciale Maurizio Marcato è stato l’unico fotografo italiano ad essere premiato.
L’artista veronese è al quinto riconoscimento ricevuto dalla Federation of European Photographers negli ultimi sei anni. L’anno scorso si è aggiudicato il primo posto nella categoria “immagini commerciali” con lo scatto realizzato per la campagna pubblicitaria del Gruppo Testi, prima nel 2012 gli era stato assegnato il primo premio nella categoria ritratti con un’immagine tratta dalla sua mostra “Mother water”, nel 2011 si era aggiudicato il terzo premio nella categoria commerciale con un’immagine scattata per l’azienda di design Lago e nel 2010 aveva vinto il primo premio come miglior libro monografico di fotografia europeo.
“Sono felice di essere fra i premiati di FEP, una Federazione autorevole nel campo della fotografia che ancora oggi riesce a dare valore al lavoro di artisti in tutta Europa” afferma Maurizio Marcato “Un campo, quello della fotografia, che vede sempre più un cambiamento, un evolversi sia di pensiero che di tecniche. Nelle mie foto realtà e finzione si intersecano e uniscono in maniera inseparabile, il prodotto o il set o gli oggetti possono essere reali o virtuali senza esclusione di colpi, la partecipazione emotiva di chi costruisce il cuore dell’immagine non viene intaccata e la fantasia, nelle immense possibilità offerte da questa tecnica, non conosce limiti”. “Concludendo” dice l’artista “sono fiero del fatto che questo premio unisca la mia visione artistica e la mia visione commerciale, una forza ibrida che tento di unire in ogni mia singola produzione, sia essa per una mia mostra personale che per un cliente”.
Maurizio Marcato é un fotografo poliedrico e sempre attivo anche a livello internazionale, molti sono infatti i progetti realizzati tra Giappone e Stati Uniti. I suoi interessi spaziano dal reportage al ritratto, dall’architettura alla paesaggistica, fino alle foto d’arte e di ricerca. Dagli anni ’80 collabora con molte riviste di design ed aziende per la creazione di immagini pubblicitarie e industriali, dal 2004 è docente di fotografia presso la Facoltà di Design del Politecnico di Milano.
Maurizio Marcato Press office:
Elisa Andreatta – elisa@terzomillennium.net
www.mauriziomarcato.com – +39 045 6050601