Luglio 21, 2024

MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA la passione che diventa PROFESSIONE.
ROBERTA FEDERICI MAKE UP ARTIST ha trasformato la sua passione per il MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA in una vera e propria professione.
Dopo un buon  inizio da autodidatta ha frequentato una nota Accademia romana di MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA e diversi corsi di TRUCCO ARTISTICO TRUCCO TEATRALE.
La sua passione per il MAKE UP e per il cinema ha fatto sì che questa passione si trasformasse in una vera e propria professione.
Il MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA rappresenta nel campo dell’estetica il mestiere senza dubbio più affascinante ma anche molto  difficile dove non è possibile improvvisarsi.
ROBERTA FEDERICI MAKE UP ARTIST grazie al  MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA riesce a caratterizzare  e valorizzare un volto.
Grazie al MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA ROBERTA FEDERICI riesce a valorizzare le normali espressioni del viso che ognuno di noi possiede, riuscendo a trasformarle in qualcosa di unico e adatto ad ogni  pellicola:
Se è vero che la bravura dell’attrice sta proprio nella capacità di calarsi in qualunque tipo di ruolo  è anche vero che gran parte dell’espressività del volto viene valorizzata dal MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA  che riesce a  valorizzare determinate caratteristiche.
Sono aperte le iscrizioni per il corso di MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA e di TRUCCO BASE docente ROBERTA FEDERICI presso la VISION ACADEMY di Roma.
Il trucco nel cinema,quindi il MAKE UP CINEMATOGRAFICO ROMA  non ha soltanto uno scopo puramente estetico, ma
è funzionale a caratterizzare il personaggio, esaltandone il profilo psicologico.
Poi c’è il trucco d’effetto: ricreare una ferita realistica, le conseguenze di uno sparo, un naso rotto, un’ustione, una cicatrice e inoltre invecchiare un personaggio, riprodurre stati di stanchezza e tanto altro
ancora.
 
Per maggiori informazioni www.robertafederici.com
Il trucco nel cinema non rende solo gli attori più belli ma riesce a trasformare radicalmente le persone, creando ogni tipo di personaggio.
Ha lavorato presso il Teatro dei Conciatori come Make Up Artist per lo spettacolo “Cherry Docs” di David Gow, regia di Antonio Serrano.
Ha realizzato effetti speciali per vari cortometraggi e per la web serie “L’Ultimo Incontro” di Filippo Basetti. La sua visione del trucco è molto artistica e particolare e prediligo la realizzazione di effetti speciali e caratterizzazioni senza però escludere la parte basica ed estetica del trucco.
Realizza anche make up da sposa e cerimonia. Tiene  corsi di trucco base, effetti speciali e self make up.
 

Related Post