Mago Antheus ci parlerà dell’origine della Wicca

 

Secondo Mago Antheus la wicca è l’antica religione o per molti viene definita un movimento neo religioso con influenze pagane.

La wicca fu resa pubblica per la prima volta nel 1954 negli scritti di Gerald Gardner, esperto di esoterismo, che affermava di essere stato iniziato nella New Forest Coven.  Lui affermava di essere a conoscenza di antichi saperi e riti medievali.

Gardner contribuì successivamente a riscrivere, assieme a Doreen Valiente, gran parte della ritualistica della wicca. Il suo sapere si basava sulle conoscienze iniziali del movimento e soprattutto cerco di sintetizzare in un unico corpo tutte le varie influenze.

Aggiunge Mago Antheus la wicca comprende anche dei rituali, eccoli alcuni:

-il rito di purificazione e consacrazione dello spazio sacro e dei partecipanti

-il rito della tracciatura del cerchio

-il rito per la chiamata dei guardiani degli elementi, sia a protezione del cerchio, sia ad assistere e/o partecipare ai rituali

-il rito per l’invocazione teurgica degli Dei

un’eventuale operazione propiziatoria o magica, accompagnata solitamente da alcune delle tecniche per l’innalzamento del cono di potere

-il Grande Rito

-il banchetto rituale o libagione

-una serie di riti eventuali, compresi quelli di appropriato congedo dei guardiani e di saluto alle divinità.

I riti devono essere svolti all’interno di un cerchio magico, all’interno dello spazio delimitato va posto un altare. Ovviamente la Wicca comprende pratiche esoteriche e simboli, codici verbali etc..

Per chi vuole saperne di piu’ magoantheus.itwicca