L’ultimo singolo di allafineguglielmo si intitola “Vitaccia” inno ad una vita disordinata

L’ultimo singolo di allafineguglielmo si intitola “Vitaccia” inno ad una vita disordinata

Venerdì 20 marzo 2020 esce “Vitaccia” l’ultimo singolo di allafineguglielmo.

Un frigorifero sempre vuoto, una vita disordinata e quasi una necessità di trascendere le regole, ma alla fine ciò che si cerca è sempre l’amore: ecco in sintesi il tema che allafineguglielmo affronta con un linguaggio ironico e malinconico sfruttando pienamente il suo talento, una comunicazione diretta e attuale priva di fronzoli.

Musicalmente il brano, rispetto al precedente singolo “Scatta Una Foto”, intensifica le sonorità elettroniche dando una veste decisamente urban alla canzone ma lasciando inalterato lo spessore cantautoriale dell’artista siciliano.

“Vitaccia” può sicuramente diventare un inno di chi conduce una vita sregolata ma intensa, una vita che, come canta allafineguglielmo, anche se incontra la tempesta vuole cantare a squarciagola “chi se ne frega della tempesta”.

Venerdì 20 marzo 2020 esce “Vitaccia” l’ultimo singolo di allafineguglielmo.

Un frigorifero sempre vuoto, una vita disordinata e quasi una necessità di trascendere le regole, ma alla fine ciò che si cerca è sempre l’amore: ecco in sintesi il tema che allafineguglielmo affronta con un linguaggio ironico e malinconico sfruttando pienamente il suo talento, una comunicazione diretta e attuale priva di fronzoli.

Musicalmente il brano, rispetto al precedente singolo “Scatta Una Foto”, intensifica le sonorità elettroniche dando una veste decisamente urban alla canzone ma lasciando inalterato lo spessore cantautoriale dell’artista siciliano.

“Vitaccia” può sicuramente diventare un inno di chi conduce una vita sregolata ma intensa, una vita che, come canta allafineguglielmo, anche se incontra la tempesta vuole cantare a squarciagola “chi se ne frega della tempesta”.