Local Marketing, pensi davvero di poterne fare a meno?

Local Marketing, pensi davvero di poterne fare a meno?

Ti sei chiesto perché quella che sembrava essere la tendenza del futuro: i piccoli negozietti del tuo centro cittadino che chiudevano a favore di una sempre crescente quantità di e-commerce, e di GDO, si sia fortemente ridimensionata?

Veniamo ogni giorno bombardati da più fronti e ormai ci è sempre più chiaro che molti lavori e attività lavorative andranno a sparire nel prossimo futuro, ma come al solito, gli esperti che si occupano di stilare statistiche più o meno veritiere, non considerano, quello che io amo definire il “Fattore U” (cioè il Fattore Umano). Noi siamo esseri umani, animali sociali, e in quanto tali necessitiamo di creare relazioni con altri esseri umani.

È grazie al nostro “Fattore U” quindi, che riemerge con forza la necessità di stringere relazioni a livello locale e di rifare, come un tempo, acquisti nel piccolo negozio sotto casa, dove è possibile creare un rapporto di fiducia e più umano con il venditore. Questa tendenza si fonde con i più moderni strumenti di web marketing (necessari alla vendita) ed è in questo contesto che nasce e si evolve il concetto di  Local Marketing.

Local Marketing: cos’è?

Il Local Marketing è quell’insieme di attività di comunicazione e marketing che un’impresa deve mettere in pratica con l’obiettivo di portare più clienti nel proprio negozio – o punto vendita, accrescendo così la notorietà del brand.

Come saprai già, il web è divenuto sempre più uno strumento per conoscere e approfondire il contesto che ci circonda e che viviamo quotidianamente. Sarà certo capitato anche a te, di cercare, ad esempio, su Google, informazioni sulle attività locali della tua città o di finire in un negozio dopo aver apprezzato la sua Pagina Facebook.

Per cui, se non ti convinci che il local marketing è l’unica strategia per continuare a portare avanti con successo la tua attività, significa che, evidentemente, non tieni alla tua azienda.

Il valore Social per il Local Marketing

 

Abbandonata l’idea che per riuscire a vendere i tuoi prodotti ti basti solo curare le vetrine del tuo punto vendita, la prima cosa che devi fare per metter su un efficace Local Marketing, è creare la giusta strategia che ti permetta di dar vita ad una forte sinergia tra le tue attività, online e offline, passando ovviamente per le attività di Social Media Marketing.

Tieni presente che i comportamenti d’acquisto sono influenzati dai dispositivi mobile. Google ha da poco rilasciato una serie di dati che evidenziano sempre più questa tendenza. Risulta che il 64% degli utenti mobile consulta il proprio dispositivo prima di entrare in uno shop per acquistare un prodotto e il 76% dei consumatori che effettua queste ricerche visita lo shop fisico entro 24 ore. Si, hai letto bene, il 76%! Di questi, il 28% procede poi, con l’acquisto finale.

E ovviamente tutto questo processo avviene tramite i Social.

Eccoti quindi, 5 semplici regole che ho stilato e che ti aiuteranno ad essere più performante nel Local Marketing:

  1. Cura e costruisci la tua identità sul web e sui Social;
  2. Pianifica le attività in un piano annuale;
  3. Senza strategia non vai da nessuna parte;
  4. Parla alla tua community;
  5. Sii vicino alla tua community.

Infine, ti voglio lasciare una sesta regola che vale sia per le tue vendite online che offline, ricordati: “O ci sei sempre, oppure non ci sarai!”