L’INDAGINE COMPLETATA DAGLI ALBERGATORI EUROPEI DI CHOICE HOTELS RIVELA UN INCREMENTO DELLA FIDUCIA NEL SETTORE PER IL 2015

L’INDAGINE COMPLETATA DAGLI ALBERGATORI EUROPEI DI CHOICE HOTELS RIVELA UN INCREMENTO DELLA FIDUCIA NEL SETTORE PER IL 2015

CHOICE HOTELS EUROPE

 

 

 

 

 

Roma, 27 novembre 2014 – Choice Hotels Europe, il gruppo a cui fanno capo i marchi Comfort, Quality e Clarion, ha rivelato oggi i risultati del quarto rapporto annuale “European Hotelier Pulse-Check” (indagine sugli albergatori europei), che determina gli imperativi aziendali degli albergatori per il  2015 e le tendenze del settore.

I punti chiave della ricerca condotta sugli albergatori, indicano che:

  • il 55% crede che il settore alberghiero attuerà una ripresa duratura
  • il 68% crede che le tariffe continueranno ad avere un buon andamento
  • il 79% sta pianificando delle ristrutturazioni
  • la priorità assoluta per crescere nel 2015 viene data all’intensificazione delle attività di sales e marketing
  • il 100% degli albergatori italiani dichiara estremamente o molto importante il fatto che le recensioni siano rilasciate solo da ospiti che abbiano soggiornato realmente nelle strutture
  • il 20% ha offerto un servizio di alto livello nella sua struttura in occasione di un matrimonio
  • il 10% ha fornito direttamente ai suoi ospiti anche servizi di parrucchiere o trucco.

L’indagine rivela che tutti gli albergatori Choice in Europa nel 2015 avranno molta più fiducia rispetto ai tre anni precedenti, con oltre una metà (il 55%) che ritiene che il settore alberghiero avrà una ripresa prolungata nel 2015, paragonata al solo 28% che ha espresso un parere simile nel 2012. I confronti individuali sul mercato rivelano che per il secondo anno consecutivo gli albergatori Choice inglesi sono molto fiduciosi (86%) rispetto al 33% degli albergatori italiani.

La fiducia degli albergatori nell’andamento delle tariffe è altrettanto forte e in crescita. Il 68% di tutti gli albergatori Choice europei intervistati presume che le tariffe continueranno ad avere un buon andamento nel 2015, paragonato al 37% dell’indagine del 2013 e al 33% del 2012. Mentre la qualità e le caratteristiche delle camere dei loro alberghi erano considerate l’elemento più importante nell’assicurare un’attività continuativa alle loro strutture.

Probabilmente in seguito ad una riflessione sulla condizione economica più incoraggiante, il 79% degli albergatori europei Choice dichiara di voler ristrutturare gli alberghi nel corso dell’anno. Un ulteriore 33% riferisce che sta cercando di aggiungere un’altra struttura di proprietà al portfolio.

Gli albergatori hanno anche dichiarato che intensificare le attività di sales e marketing per attirare nuovi ospiti, rimane la loro priorità assoluta per i quattro anni in corso.

Quando viene chiesta loro una previsione su quale sia la tendenza principale del settore per il 2015 gli albergatori europei Choice si concentrano su un ulteriore incremento delle camere prenotate tramite i dispositivi portatili (63%) seguita da un ulteriore crescita del modello di business in franchising (20%).

L’indagine Pulsecheck dello scorso anno ha rilevato che il 63% degli albergatori Choice europei ha impiegato da una a tre ore a settimana alla lettura e alla risposta alle recensioni online di viaggio sul proprio albergo. I risultati di quest’anno dimostrano che il 39% degli albergatori inglesi e il 24% degli albergatori francesi Choice riceve dalle tre alle quattro recensioni online a settimana dalle persone che hanno soggiornato nella loro struttura, paragonato al solo 3% degli albergatori tedeschi.

Duncan Berry, Chief Operating Officer UK di Choice Hotels Europe, ha commentato: “La quarta indagine paneuropea degli albergatori Choice Hotels Europe anticipa che gli albergatori Choice prevedono una rinnovata fiducia nel settore alberghiero europeo con molti progetti di ammodernamento ed altri miglioramenti alle loro strutture alberghiere.

Riconoscendo che gli albergatori devono dimostrare un ampio ventaglio di competenze e un ottimo servizio ai clienti, l’indagine ha chiesto loro di sottolineare degli esempi di supporto straordinario che hanno  riservato ai loro ospiti. Provando quanto siano versatili, l’indagine ha dimostrato che il 39% ha ospitato dei turisti canadesi mettendoli in contatto col servizio sanitario del paese d’origine, il 20% ha organizzato un matrimonio in maniera eccellente assegnando un ruolo di alto profilo al servizio clienti fino al punto di accompagnare la sposa all’altare, il 17% è stato vicino ad una famiglia colpita dal lutto mettendola in contatto con un’impresa di onoranze funebri a seguito del decesso, e un 10% ha inoltre provveduto personalmente ai servizi di trucco e parrucchiere per gli ospiti.

Berry ha aggiunto: “La nostra ricerca dimostra che gli albergatori Choice non hanno unicamente un servizio clienti standard, ma vanno ben oltre superando il proprio compito, per assicurare agli ospiti collaborazione e aiuto”.

L’offerta di alberghi in franchising Choice Hotels Europe propone ai viaggiatori d’affari o per piacere un ampio ventaglio di scelte tra alberghi premium economy e alberghi di lusso. Gli albergatori europei in franchising del gruppo Choice Hotels sono quasi 500 in Europa tra quelli già aperti o di prossima apertura. I marchi includono Clarion, che va da quattro a cinque stelle, Quality, che è un tre-quattro stelle e offre un servizio completo di medio livello –  e Comfort –  che ha tre stelle-tre stelle superior ed è il marchio di Choice Hotels International più grande in tutto il mondo, conosciuto per importanza, servizio clienti e affidabilità.

L’indagine “2014 European Hotelier Pulse-Check” è stata condotta tra 143 alberghi Choice Hotels, operatori e direttori in Italia, Inghilterra, Francia, Germania a ottobre 2014.

Choice Hotels Europe™

Con oltre 6.300 alberghi negli Stati Uniti e in oltre 30 nazioni e più di 500.000 stanze, Choice Hotels International® è uno dei gruppi alberghieri più grandi al mondo.

In Europa Choice Hotels Europe™ è rappresentata da quasi 500 hotel dei marchi Comfort™, Quality™ e Clarion® e conta oltre 70 alberghi in Italia, Germania, Svizzera e nella Repubblica Ceca e Turchia.

Choice Hotels International propone ai suoi ospiti Choice Privileges®, un programma reward Choice Hotels International propone ai suoi ospiti Choice Privileges®, un programma reward ricco di premi e opportunità.

Con i suoi oltre 19 milioni di soci in tutto il mondo è considerato uno dei programmi a premi dall’espansione più veloce nel settore alberghiero.

 

Ovunque vicini a voi

Oltre 70 alberghi in Italia, Germania, Svizzera e nella Repubblica Ceca in Turchia . Più di 6.300 hotel in tutto il mondo. Choice Hotels, Choice Hotels International, Choice Privileges, Comfort Inn, Comfort Suites, Quality, Sleep Inn, Clarion, Cambria Suites, MainStay Suites, Suburban Extended Stay Hotel, Econo Lodge, Rodeway Inn,  Ascend Hotel Collection e  SkyTouch Technology sono  marchi brevettati  di  commercio  e  di

marchi servizio di Choice Hotels International, Inc. Tutti gli hotel sono di proprietà ed a gestione indipendente. Choice Hotels Europe è il nome commerciale di Choice Hotels Franchise GmbH, Branch Office Opera, Via dei Tigli 6/A, 20090 Opera, Milano. P.IVA 05475700968.

© 2014 Choice Hotels International, Inc.  tutti i diritti riservati.

 

Per ulteriori informazioni: Choice Hotels Italia www.choicehotels.it

Kristina Marusic, k-marusic@choicehotels.it

Via Salandra, 18 – 00187 – Roma – Tel. +39 06 85203245 – Fax. +39 06 4227 4000

 

Ufficio stampa: IMAGINE Communication www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca lucilla@imaginecommunication.eu cell. 335.5839843

Via G. Barzellotti  9/ 9b – 00136 Roma Tel. 06.39750290 – Fax. 06.45599430