Luglio 13, 2024

Ogni anno per il fotografo di matrimoni Juan Carlos Marzi, l’autunno è un periodo sempre molto febbrile.
In questo periodo infatti vengono pubblicate le anteprime dei migliori lavori realizzati come fotografo di matrimonio tra Friuli e Veneto e contestualmente si comincia anche a predisporre la stagione matrimoni successiva ovvero la primavera estate 2017.
Quest’anno tra le foto di matrimoni troverà spazio anche la gallery di una cerimonia immortalata a Roma ovvero al di fuori di quello che il solito territorio operativo del fotografo.
Per offrire agli eventuali futuri clienti, una vetrina ancora migliore sui lavori wedding, è stato inoltre creato un profilo Instagram dedicato raggiungibile @juancarlosmarziweddings
Per il fotografo di matrimonio di Spilimbergo però non è tutto riso e confetti, ovvero ci sono anche svariati progetti extra wedding da portare avanti.
Continua infatti la collaborazione con i volontari dell’associazione Dottor Sorriso. Un gruppo di entusiasti volontari che porta la clown theraphy tra i letti di ospedale di Friuli e Veneto con l’intento di rendere meno grigie e tristi le giornate dei piccoli pazienti. Ogni anno Juan Carlos Marzi presta il suo obiettivo, per la realizzazione di un calendario fotografico la cui vendita serve a finanziare le attività dell’associazione.
Anche quest’anno Marzi ha deciso di portarsi proprio al centro di quelle che sono le situazioni sociali più delicate d’Europa portandosi al centro di accoglienza di Ostuni in Grecia, dove si vive il dramma dei migranti da Siria ed Afghanistan e dove le autorità si trovano a dover fare i conti con le problematiche connesse al tema dell’ospitalità dei profughi in fuga dalle zone di guerra.
Infine per quanto riguarda i progetti non legati al mondo dei matrimoni, anche quest’anno Marzi ha organizzato il corso di Street Photography organizzato da ormai alcuni anni nella sua cittadina di origine, Spilimbergo. Il corso, secondo il fortunato format degli anni precedenti consta di alcune lezioni teoriche svolte a Spilimbergo e di un’utile uscita pratica a Venezia, durante la quale i partecipanti al corso potranno mettere in pratica quanto appreso durante le lezioni teoriche. Il corso si conclude con una mostra che raccoglie gli scatti migliori.

Related Post