Giugno 15, 2024

Copia di Mantello Waterlink
IMIT CONTROL SYSTEM propone una nuova gamma d’interfacce idrauliche per la gestione d’impianti di riscaldamento.
La serie, certificata IMQ, si compone di tre differenti moduli: WATERWARM, WATERLINK, WATERCOMBI; tutte le apparecchiature sono compatte ed ottimizzate nella riduzione minima di perdite di carico.
WATERWARM è adatto alla gestione di impianti di riscaldamento alimentati da termostufe o termocamini per la produzione di acqua calda, automaticamente rilevata dal sistema attraverso un flussostato.
Il modulo d’interfacciamento WATERLINK, invece, attraverso un controllo elettronico, consente, a seconda delle esigenze, di prelevare il calore per il riscaldamento domestico da due fonti diverse. Ad esempio da un termocamino (o da una termostufa) e da una caldaia. Il modulo può essere fornito completo di regolatore Fire/503, fissato direttamente sul frontale, oppure separatamente, ed è disponibile nelle versioni con valvola miscelatrice o con valvole di non ritorno a 4 o 6 tubi.
Il sistema di separazione idraulica tra circuito primario (camino) e circuito secondario (caldaia) a vaso chiuso, WATERCOMBI, infine, è in grado di gestire la produzione di acqua calda sanitaria, selezionando opportunamente la fonte di calore disponibile. Il modulo è indicato per ogni fonte di energia alternativa come caminetti, caldaie a bio massa, stufe a pellet, termocucine ecc. ed è dotato di regolazione elettronica per installazioni ad incasso in contenitori tipo 503.
Con le nuove interfacce idrauliche IMIT è possibile gestire i propri impianti abbattendo costi e consumi senza perdere in qualità e sicurezza.
Copia di Waterlink 6 tubi 2 circolatori
www.imit.it

Related Post