Maggio 21, 2024

IL REBUS: AVERE TRENT’ANNI è il primo singolo estratto dal loro album d’esordio

Il brano rappresenta un punto di vista su una generazione ormai in decadenza in cui convivono quelli che vogliono le rivoluzioni solo nei giorni feriali e quelli che non sanno rassegnarsi, stare a guardare e non se la sentono di scappare.
Picture
Avere trent’anni descrive assieme la decadenza di una generazione e la lotta di chi non ha voglia di rimanere con le mani in mano.
Non voler ascoltare, non voler vedere, significa accettare l’indifferenza. Non solo nei confronti del mondo che sta intorno, ma anche verso noi stessi, le persone e i sogni che amiamo.
Avere trent’anni, stare nel mezzo del cammin, significa preferire chiudere gli occhi, come vorrebbe la parabola della vita in uso, oppure scegliere di alzare la voce, dire cose scomode, senza convenienza, per spontanea convinzione.
Il singolo è estratto dall’album “A Cosa Stai Pensando?” , il primo de Il Rebus: uno spaccato di quello che è oggi il Paese in cui viviamo, dove tutto deve essere social, ostentato e possibilmente deformato, anche solo per esistere.
Cantautorato, atmosfere sospese ma anche dirette e incisive.
Una volta ascoltato rifatevi la domanda.
BIO
Il progetto nasce nel 2008 a Como con l’idea di reinterpretare in maniera personale alcune cover per poi dedicarsi alla produzione di brani inediti dal 2010. Nel 2010 vince CER.CO.BAND per la categoria BEST ITALIAN ACT.
Il 2011 porta le maggiori soddisfazioni alla band che si aggiudica il concorso CER.CO.BAND on VIDEO organizzato dal Comune di Como e il PRIMO PREMIO BEPPE GENTILE organizzato dal quotidiano La Provincia, esibendosi sul prestigioso palco di Osnago in apertura a Sulutumana, Luf e Biglietto per l’inferno Folk. Da sottolineare la particolare menzione della stampa e della giuria per il contenuto dei testi.
Sempre nel 2011 Il Rebus partecipa alle finali nazionali di ROCK TARGATO ITALIA e MUSIC SECRETS.
Nel Mese di Ottobre viene presentato il primo video “Vuoti A Rendere” che anticipa l’uscita del loro primo lavoro in studio.
Il 2012 si apre con la presentazione dalla prima produzione “IL REBUS EP” al Tambourine di Seregno in apertura a Giorgio Canali & Rossofuoco. In quello stesso anno Il Rebus si esibisce sui più importanti palchi della Lombardia e della provincia di Como, Milano e non solo.
Nel 2013 Il Rebus collabora con Filadelfo Castro alla realizzazione di un demo contenente tre brani
e seguito dall’uscita di un nuovo video del singolo “Scie” presentato sempre al Tambourine di Seregno.
Il 6 dicembre 2014 esce il singolo “Avere trent’anni” che precede l’uscita del disco “A cosa stai pensando?” nato dalla collaborazione con Max Zanotti.
LINE UP
PAOLO GHIRIMOLDI: testi, voce, chitarra acustica
DANIELE MOLTENI: chitarra elettrica
CRISTIAN OBERTI: basso
FABIO ZAGO: batteria
  
CONTATTI
https://www.facebook.com/ilrebus
http://www.ilrebus.it/
www.twitter.com/IlRebusBand
https://www.youtube.com/user/ilRebusMusic
http://ilrebus.bandcamp.com/
 
L’AltopArlAnte PromoRadio ||| PromoVideo ||| PromoStampa&Web info@laltoparlante.it 3483650978

Related Post