Il nuovo You.Me Design Place Hotel sceglie Artis Rubinetterie

Il nuovo You.Me Design Place Hotel sceglie Artis Rubinetterie

Simone Micheli firma il progetto dell’innovativo albergo nel cuore di Trieste e consolida la collaborazione con l’azienda bresciana.

Città portuale tra le più affascinanti d’Europa, crocevia di culture provenienti da tutto il mondo, Trieste è oggi una meta di grande interesse sia per il turismo di piacere che per i viaggi d’affari. Il suo carattere dinamico, e quella sua “scontrosa grazia” cantata da Umberto Saba, hanno ispirato il fervido talento dell’architetto Simone Micheli nella progettazione del You.Me Design Place Hotel, a pochi passi da Piazza Unità d’Italia.

Posizione strategica e veste squisitamente contemporanea candidano l’innovativo albergo come scelta prediletta da una clientela moderna e vivace, alla ricerca di una struttura ricettiva alternativa, pensata per mettere al centro degli spazi la persona nella sua totalità. Minimalismo degli arredi, essenzialità dei volumi, fluidità degli spazi: Simone Micheli ha forgiato lo You.Me Design Place Hotel nel rispetto dei principi alla base delle sue opere, ovvero identità, ibridazione e contaminazione.

Il suo genio creativo, fondato sulla volontà di tradurre la complessità del nostro tempo in semplicità, ha trovato un ottimo riscontro nella filosofia produttiva di Artis Rubinetterie, ben rappresentata dal miscelatore Oggetto. Nata nel 2019 dalla collaborazione tra Micheli e la storica azienda bresciana, la fortunata collezione, caratterizzata da purezza funzionale, estetica e di contenuto, corona il suo primo anno di successi proprio con l’inserimento all’interno delle sale da bagno dell’innovativo You.Me Design Place Hotel. Grazie al suo stile sobrio e garbato, supportato da linee pulite e forme ergonomiche, Oggetto suggella così la sinergia progettuale tra Artis, rubinetteria in costante crescita e sempre più votata all’evoluzione stilistica, e uno dei più apprezzati designer internazionali.

 

www.artisitaly.com