I Giovani Sardi pronti alla collaborazione per il turismo enogastronomico

I Giovani Sardi pronti alla collaborazione per il turismo enogastronomico

Opportunità per i giovani con il progetto “La Bottega dei Sapori”  organizzato dal Centro Professionale Europeo Fondazione Leonardo in raccordo con l’Unione dei Comuni Parte Montis, l’associazione Borghi Autentici d’Italia e finanziato dalla regione Sardegna e Comunità Europea.

Un percorso di 600 ore finalizzato alla formazione di quattordici professionisti specializzati in Marketing, Web Marketing, Comunicazione e Tecniche di Branding in ambito agrifood, che ha come obiettivo la valorizzazione dei prodotti tipici e unici della Sardegna, qualificandoli in ambito nazionale e internazionale attraverso l’utilizzo di nuovi strumenti e tecniche di comunicazione. Un’opportunità per i giovani, un’occasione per le imprese che potranno contare su figure specializzate in grado di inserirsi nei settori strategici del sistema economico e produttivo.

“Per non perdere la visione d’insieme – sottolinea Fausto Faggioli, docente del Corso – il confronto con le imprese è lo strumento fondamentale per entrare in maniera qualificata e qualificante nel mondo del lavoro. Questa esperienza corsuale è rivolta a chi cerca strumenti efficaci per inserirsi e reinserirsi nel mondo del lavoro ed in esso crescere e le figure professionali che usciranno da questo percorso contribuiranno a nuovi modelli di sviluppo economico con un occhio di riguardo all’ambito internazionale.”

“Le attività proposte – aggiungono Gianfranco Lai, direttore del progetto, Antonia Angela Fortuna, direttore regionale e Dario Dessì, tutor del progetto – spaziano dai laboratori pratici con software specialistici a visite, stage e project work in aziende, workshop e seminari di approfondimento. Il tutto per sviluppare competenze utili per inserirsi nei settori strategici del mercato del lavoro locale e globale. Perché il percorso formativo prevede la possibilità di svolgere parte delle attività di stage o tirocinio all’estero.”

Termina il gruppo: “Siamo un gruppo di lavoro dinamico che vuole dare nuovo impulso al settore enogastronomico, portandolo ad una visione innovativa e più sostenibile per il nostro territorio. Grazie al corso che stiamo frequentando, abbiamo la possibilità di entrare in contatto con professionisti con i quali condividiamo la passione e la cultura per questo settore, elaborando progetti e riunendo molteplici idee, grazie anche ai nostri differenti percorsi formativi, esperienze di vita e professionali e diversi background. Insieme lavoriamo per internazionalizzare il prodotto Sardegna e promuoverlo attraverso piani di marketing ad hoc, coniugando qualità e rispetto per l’ambiente, valorizzando i nostri territori ed i prodotti locali da essi derivanti, sposando uno stile di vita sostenibile, incentivando l’economia circolare. In questo modo, possiamo ambire ad una collaborazione collettiva tra tutti gli attori della filiera.”

Il gruppo di lavoro: Gianfranco Lai, Antonia Angela Fortuna, Dario Dessì, Fausto Faggioli,  Nicola Manigas, Wallace Alves, Emanuela Sarritzu, Liliana Meloni, Elisabetta Sarritzu, Michela Cabiddu, Maurizio Garau, Manuel Marras, Onali Marco, Gabriella Puxeddu, Melissa Raia, Anna Rosati, Taallaika Rsalieva, Vanessa Usai, Carlotta Puzzoni, Giorgia Scanu.