Governo inglese vara pacchetto sgravi fiscali. Colella Consulting valuta l’impatto positivo sugli investimenti

Il governo inglese punta a rendere l’economia britannica uno scenario ideale per gli investitori: l’opinione di Colella Consulting sulle misure di detassazione introdotte dall’esecutivo inglese.

Colella Consulting: Inghilterra polo di attrazione per investitori grazie a misure fiscali governative

Bassa tassazione sulle imprese e maggiore apertura commerciale verso Cina e Stati Uniti. Sono le promesse e le misure, già messe in parte in atto dal governo inglese, per rilanciare definitivamente il Regno Unito quale meta ideale per gli investimenti. La Brexit, nonostante l’allarmismo generato dai media, non ha provocato alcuna emorragia di capitali e società dal paese. Lo studio Colella Consulting evidenzia come, all’inverso, il 90% delle aziende europee abbia espresso l’opinione che dal processo di fuoriuscita dall’UE l’economia britannica non abbia nulla da temere, così come emerso da uno studio realizzato dall’Istitute for economic research tedesco di Colonia. Mentre Asashi trasferirà la propria sede in Inghilterra, Apple e Nissan aumenteranno il numero di dipendenti presenti nel Paese. Per gli esperti di Colella Consulting è il chiaro segnale che le ricette economiche varate dal governo inglese procedono nella giusta direzione. La tassazione, Corporate Tax, inizierà a calare di aliquota a partire da aprile. Dal 20% attuale scenderà, entro il 2020, al 17%. Percentuale che secondo Colella Consulting potrebbe in realtà diminuire sino al 12,5%, così da raggiungere lo stesso livello di tassazione già vigente in Irlanda. È proprio in questo scenario che si può trovare la risposta ai timori della Germania sull’alta attrazione del Regno Unito per gli investimenti. Il pacchetto di sgravi fiscali unisce infatti a una minore tassazione, sia il super ammortamento del 230% sui capitali investiti da pmi e startup in ricerca e sviluppo, sia una tassazione del 10% sugli utili che derivano dall’impiego di opere di ingegno e brevetti. Per Colella Consulting, studio di commercialisti italiani a Londra, si tratta di fattori che contribuiranno a favorire chi vuole aprire una società in Inghilterra o nello specifico desidera aprire una LTD o un Trust

Le soluzioni di Colella Consulting per l’internazionalizzazione delle imprese

Colella Consulting è uno studio di commercialisti italiani a Londra che offre a grandi e medie imprese servizi di assistenza finanziaria, fiscale, legale, di audit e internazionalizzazione del proprio business con strategie innovative in grado di garantire alte performance e il rispetto della privacy dei dati sensibili. Grazie all’esperienza trentennale dei suoi esperti, Colella Consulting è dotata di un network di professionisti che offre ai suoi partner esperienze di business integrato e servizi specialistici imprenditoriali, produttivi e dirigenziali. Supporto al Board of Directors, alla Direzione Amministrativa, voluntary disclosure, outsourcing, trust sono solo alcune delle operazioni con la quale lo studio Colella Consulting affianca i propri clienti nel percorso di internalizzazione e di identificazione di nuove opportunità di crescita. Con un’attenzione particolare per chi desidera aprire una LTD o costituire una società in Inghilterra, Colella Consulting si presenta sul mercato con una firma indipendente, attenta sia alle insidie del business sia alle sue reali opportunità.