Luglio 20, 2024

Ginecologia Siracusa – chirurgia endoscopica e chirurgia tradizionale a Villa Rizzo

Ginecologia Siracusa ed Ostetricia – servizi ambulatoriali e chirurgia a Villa Rizzo.
L’Ambulatorio di Ostetricia e Ginecologia Siracusa della Casa di Cura Villa Rizzo offre alle utenti una serie di servizi, nella maggior parte dei casi rivolti alla prevenzione dei tumori della sfera genitale femminile nel campo della ginecologia e alla scoperta di eventuali anomalie malformative del feto nel campo della ostetricia.
Ginecologia Siracusa presso la Casa di Cura Villa Rizzo sono attivi Centri per la diagnosi e cura delle seguente patologie:
Patologie senologiche
Patologie dell’adolescenza
Patologie del basso tratto  genitale
Incontinenza
Endometriosi – Menopausa
Infertilità
Gravidanza – Patologie oncologiche
Ginecologia Siracusa: l’attività chirurgica del Centro viene svolta in regime di totale convenzione col SSN. Gli interventi chirurgici vengono eseguiti in regime di ricovero ordinario (per il ricovero è sufficiente presentare il proprio Libretto Sanitario). Al fine di ridurre i tempi di degenza, viene offerto un servizio di pre-ospedalizzazione.
Alcuni interventi (selezionati dai medici del Centro) possono essere eseguiti in regime di Day Surgery.
Ginecologia Siracusa – L’attività chirurgica svolta presso il Centro, oltre alla chirurgia endoscopica (isteroscopica, resettoscopica, laparoscopica) comprende anche la tradizionale chirurgia laparotomica e minilaparotomica.
L’ ISTEROSCOPIA viene eseguita per poter visualizzare l’integrità del canale cervicale, della cavità uterina, dell’endometrio e degli osti tubarici e la patologia endouterina eventualmente presente (sinechie, polipi, miomi, setti, neoplasie endometriali ecc.).
Nelle donne non in menopausa, é preferibile eseguire l’esame nei primi giorni dopo la mestruazione (questo è il periodo in cui è meno fastidiosa per la paziente l’esecuzione dell’esame e migliore è la visione all’interno della cavità uterina).
Non è necessaria alcuna preparazione farmacologica prima e dopo l’esame ( fatta eccezione per pazienti affetti da alcune cardiopatie che deve eseguire una profilassi antibiotica ).
L’ISTEROSCOPIA dura generalmente meno di 2 minuti e non è un esame doloroso:
di norma si potranno avvertire solamente dei fastidi crampiformi simil-mestruali, che scompaiono usualmente nel giro di poche ore.
Dopo aver eseguito l’isteroscopia, la paziente deve rimanere distesa sul lettino qualche minuto, dopodichè le viene consegnata e spiegata la risposta dell’esame eseguito:
la paziente può quindi fare ritorno al suo domicilio.
Talvolta, dopo l’esame, può essere presente per qualche giorno un lieve stillicidio ematico.
Ginecologia Siracusa www.villarizzo.it

Related Post