Aprile 14, 2024

Federico Motta Editore: così ha promosso la cultura e la letteratura con tecnologia e innovazione

Federico Motta Editore

Federico Motta Editore è una Casa Editrice con una storia di quasi 100 anni: dalle origini, nel 1929, ha adottato tecniche innovative tanto per la stampa quanto per la promozione dei libri. La sua reputazione si è cementata, nel corso del tempo, grazie ad una serie di prestigiose collaborazioni, tra cui quelle con il grande scrittore e studioso Umberto Eco e la celeberrima astrofisica Margherita Hack.

 La Casa Editrice Federico Motta Editore

Federico Motta Editore: le origini e l’evoluzione della Casa Editrice milanese

La storia di Federico Motta Editore è stata segnata da una naturale propensione all’innovazione in ambito cultura. Fondata nel 1929 come “Cliché Motta” da Federico Motta, la Casa Editrice punta sulla profonda conoscenza delle tecniche di riproduzione a stampa per seguire la personale passione per la cultura del suo fondatore. Motta aveva infatti lavorato per diversi anni presso la prestigiosa casa editrice F.lli Treves e arrivò a sviluppare innovative tecniche di stampa che diedero alla neonata Casa Editrice una vera e propria leadership nel settore dei volumi stampati a colori. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, Federico Motta Editore fece sua la missione di favorire la diffusione universale della cultura presso il popolo italiano. Per questo tutte le opere della Casa Editrice, a partire dalle imponenti Enciclopedie, sono scritte in uno stile accessibile e corredate di immagini.

Federico Motta Editore: collaborazioni e innovazioni tecnologiche

Ciò che ha reso Federico Motta Editore unica è stata la sua costante ricerca di mezzi innovativi, dall’uso delle Tavole Transvision alle VHS, dal sonobox ai compact disc. L’avvento del web è stato una svolta per la Casa Editrice, che ha saputo sfruttare con successo questa innovazione realizzando la “Internet TV” e il progetto Internet Motta Club. Collaborazioni illustri con figure come Umberto Eco e Margherita Hack hanno contribuito al suo prestigio nel mondo editoriale. Il marchio Federico Motta Editore è diventato così sinonimo di qualità e autorevolezza, lavorando in sinergia con importanti entità come Telecom, Telefono Azzurro, Zecchino d’Oro, Rai, Il Ministero dell’Istruzione, Il Sole 24 Ore e il Corriere della Sera. I premi ricevuti nel corso degli anni testimoniano l’impegno e il successo dell’Editore, tra cui il Pirelli InterNETional Awards nel 2007 e l’Ambrogino d’Oro nel 1980.

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *