FairAdvisor: un crowdfunding su Eppela per scoprire le fiere di tutto il mondo.

FairAdvisor, la prima piattaforma web professionale e indipendente per consultare e recensire le fiere di tutto il mondo, da questa mattina fa il suo ingresso nel mondo del crowdfunding.
La campagna è stata lanciata su Eppela.com il principale portale italiano di crowdfunding che ambisce a diventarne la prima piattaforma europea.
Eppela fa leva sulla ricerca di micro finanziamenti dal basso per contribuire alla crescita di progetti innovativi legati a start up o aziende da poco sul mercato.
La campagna sarà attiva da oggi fino a domenica 4 settembre. In questi giorni, privati e gruppi possono effettuare le loro donazioni ed essere premiati, in caso di successo della campagna, con ricompense brandizzate, quali t-shirt, penne touch, biglietti di ingresso a manifestazioni fieristiche e ringraziamenti pubblici nell’home page del sito www.fairadvisor.com e sui canali social legati al portale.
Il link per sostenere FairAdvisor è questo:  https://www.eppela.com/it/projects/9602-fairadvisor
“Il crowdfunding è un mezzo formidabile in questa fase del nostro sviluppo che ci permetterà di accrescere e potenziare le funzionalità di FairAdvisor” – dichiarano Ivan Bianchi e Luca Zanoli, i due co-fondatori della start up romagnola. “Ci  siamo rivolti a questo strumento perché riteniamo che la condivisione della nostra idea imprenditoriale con gli utenti, attraverso un loro coinvolgimento diretto, rappresenti la chiave vincente per renderli protagonisti dello sviluppo del progetto che fa leva da sempre sulla condivisione delle conoscenze e delle esperienze”.
L’idea di FairAdvisor, on line da meno di un anno con risultati sorprendenti, nasce dalla constatazione che il comparto fieristico risulta spesso frammentato, con la presenza di tantissime fiere in tutto il mondo (un’indagine UFI ne conta addirittura 30.700 all’anno) e con la necessità di una “cabina di regia” unica che possa orientare le aziende e i singoli visitatori a districarsi nella maniera più ottimale ed efficace possibile, facendo le scelte migliori in termini di investimento di tempo e denaro.
Il portale si basa sulla condivisione delle informazioni attraverso il meccanismo delle recensione on line. Primo nel settore fieristico ad offrire questa tipologia di servizio, su FairAdvisor è possibile cercare e recensire quanto si è visto o sperimentato in fiera, diventando preziosi testimoni anche per altri.
I fondi raccolti su Eppela serviranno per contribuire alla crescita di FairAdvisor e alla penetrazione sul mercato mondiale, ma soprattutto per potenziare le funzionalità esistenti e sviluppare nuovi servizi innovativi, utili a espositori e visitatori, quali ad esempio, il live video streaming a 360 gradi e la realtà virtuale.
Sarà inoltre immessa sul mercato la nuova App per iOS e Android e le piattaforme in lingua araba, russa, spagnola, francese e turca che affiancheranno le tre attuali versioni oggi esistenti in italiano, inglese e cinese.
In questi mesi FairAdvisor ha ricevuto molteplici apprezzamenti ed ha suscitato l’interesse da parte di un gruppo italo-tedesco.
PRESS CONTACT Ufficio stampa e comunicazione FairAdvisor press@fairadvisor.com @fairadvisor – facebook.com/fairadvisor