“DON’T WORRY BE HAPPY” FERRAGOSTO IN MUSICA A CASTELLO DI POSTIGNANO IN UMBRIA

“DON’T WORRY BE HAPPY” FERRAGOSTO IN MUSICA A CASTELLO DI POSTIGNANO IN UMBRIA

Un luogo affascinante, un concerto eclettico con musiche che spaziano dall’Opéra alla musica popolare, dal jazz al pop: questi gli ingredienti per la serata “Don’t Worry Be Happy”, in programma sabato 14 agosto alle 18.30 a Castello di Postignano (PG), il borgo sapientemente restaurato in Valnerina, per celebrare il ferragosto.

 

Protagonisti nella Chiesa SS. Annunziata i musicisti Michela e Alessandro Musco, insieme ad alcuni amici ospiti a sorpresa, che allieteranno il pubblico grazie alla loro maestria tra pianoforte, canto e sax: Michela ha studiato prima pianoforte, poi sassofono e canto jazz arrivando così a partecipare a festival internazionali con l’assegnazione anche di prestigiosi premi e all’insegnamento a Parigi, esibendosi anche in duo con il fratello Alessandro, che a soli 16 anni iniziò a suonare il sax contralto da autodidatta per poi perfezionarsi vincendo anche a Umbria Jazz una prestigiosa borsa di studio, seguita poi da una intensa attività musicale, con riconoscimenti e premi.

 

La serata in programma segue il calendario della rassegna artistica ideata da Castello di Postignano “Un castello all’Orizzonte”, voluta dagli architetti Gennaro Matacena e Matteo Scaramella, fautori del sapiente restauro del borgo. (https://youtu.be/Sf2tvqMT8q0)

Il calendario degli eventi prosegue, poi, sabato 18 settembre con Bruno Matacena, che illustrerà la storia e il significato della monetazione e sabato 9 ottobre con la pittrice, scultrice e fotografa Marisa Albanese che verrà presentata da Mariella Pandolfi. Sabato 16 ottobre gli eventi in rassegna si concludono con la presentazione del libro “Leggere la città- Artefici e magisteri nella costruzione della Gubbio storica”. A questi eventi si accompagnano le mostre permanenti di arte contemporanea che artisti diversi hanno dedicato a Castello di Postignano e le mostre fotografiche di Norman Carver jr e Gennaro Matacena sr insieme alle mostre in corso fino a gennaio 2022 “Dipingere Movimento: La pittura di Dario Fo” e “Lo sguardo obliquo” di Luciano Romano. Le mostre, realizzate con il Patrocinio di Regione Umbria, Provincia di Perugia e Comune di Sellano, sono aperte al pubblico dalle ore 10 alle ore 22 e tutti gli eventi sono a titolo gratuito secondo le modalità di sicurezza previste dalla normativa vigente. Un’occasione per scoprire Castello di Postignano,nel comune di Sellano (PG), il borgo medievale nel cuore della Valnerina in Umbria, a pochi chilometri da Spoleto, tornato a nuova vita grazie all’attento restauro a cura degli architetti Gennaro Matacena e Matteo Scaramella, definito da Italia Nostra un Restauro Esemplare e per il quale il Club Unesco Europa ha rilasciato l’Attestato di Merito per la salvaguardia e tutela del paesaggio e dell’ambiente. È stato inserito tra i “Borghi più belli d’Italia”, definito dall’architetto americano Norman F. Carver Jr. “l’archetipo dei borghi collinari italiani” con le caratteristiche case-torri aggettanti l’una sull’altra. Nel borgo convivono residenza, un albergo diffuso con i suoi servizi e un’offerta enogastronomica di eccellenza al ristorante La Casa Rosa.

 

Per ulteriori informazioni: Castello di Postignano www.castellodipostignano.it

  1. +39 0743 788911 info@castellodipostignano.it

 

Ufficio Stampa: IMAGINE Communication, www.imaginecommunication.eu

Lucilla De Luca, lucilla@imaginecommunication.eucell. 335.5839843

Giorgia Assensi ufficiostampa@imaginecommunication.eu cell.347.8951181