Diritti umani nei pressi dello Sferisterio di Macerata.

Diritti umani nei pressi dello Sferisterio di Macerata.

La campagna di sensibilizzazione sui diritti inviolabili ha fatto nuovamente  tappa a Macerata ad opera dei volontari di Gioventù per i Diritti Umani.

 

Sabato 24 settembre 2022 si è rifatta a Macerata la distribuzione degli opuscoli informativi sui DIRITTI UMANI  da parte dei volontari di “Gioventù per i Diritti Umani”.

Lo scopo è di sensibilizzare le persone, in particolare i più giovani,  riguardo i diritti civili di cui ognuno di noi gode in modo indistinto e incondizionato al fine di diventare preziosi sostenitori di pace e di tolleranza. 

 

Un centinaio le copie che sono  state distribuite nei pressi della struttura simbolo della città: lo Sferisterio, un luogo dedito all’ arte e alla cultura e che i volontari hanno scelto come sfondo per essere di  auspicio di  una nuova civiltà dedita alla cooperazione e al rispetto reciproco.

 

Curiosità ed interesse espressi da parte dei cittadini che  hanno ricevuto la loro copia dell’opuscolo contenente i 30 diritti umani sanciti dalla Dichiarazione Universale per i Diritti Umani del 1948.

 

La guerra è un esempio ancora attuale di piena violazione del diritto nr.1: diritto alla vita secondo cui ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona.

 

La necessità di conoscere e far applicare i diritti inviolabili dell’individuo è in linea anche con l’Agenda O.N.U. 2030 perché parte dei suoi 17 obiettivi di sviluppo sostenibile richiede di base l’implementazione dei diritti umani. Al punto 19 dell’Agenda si legge:

Ribadiamo l’importanza della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e di tutti gli altri strumenti internazionali relativi ai diritti dell’uomo e al diritto internazionale. Sottolineiamo le responsabilità di tutti gli stati, in conformità con la Carta delle Nazioni Unite, di rispettare, proteggere e promuovere i diritti umani e le libertà fondamentali di tutti, senza nessuna distinzione di razza, colore, sesso, lingua, religione, opinioni politiche o di altra natura, nazionalità, classe sociale, proprietà, nascita, disabilità o alcuno status di altro tipo. (Risoluzione ONU 25 settembre 2015).

 

Uno sforzo, quello di sensibilizzare e far applicare la Carta dei Diritti Umani, che sta venendo sostenuta attivamente dall’Organizzazione non governativa Gioventù per i Diritti Umani perché come dicevano alcuni leaders tra i quali  M.Luther King, Ghandi, Mandela ed L.Ron Hubbard “ il futuro dell’umanità dipende da quanto riusciamo a rendere reali nella vita di tutti i giorni questi Diritti rispettandoli in ogni nostra singola attività.”

Per conoscere di più riguardo i diritti umani e fare anche il corso online gratuito si può visitare il