Diamanti neri e diamanti normali, principale differenza e valore

Al giorno d’oggi i misteriosi diamanti neri sono molto diffusi, quasi al paio dei  diamanti normali. Come mai questo nuovo trend, perché si preferisce andare sui diamanti anticonvenzionali? I diamanti neri sono sicuramente molto apprezzati per la loro lavorazione e per la loro particolare bellezza, in quanto rappresentano secondo molti la parte oscura che ogni persona nasconde dentro se stessa. Andiamo a vedere cosa sono esattamente questo tipo di gioielli e quali differenze ci sono con i diamanti classici.
 
 

                             Cosa sono i Diamanti Neri e qual è il loro Significato?

diamanti neri sono preziosi  che incutono timore, che nascondono un certo mistero, sono belli e , secondo alcune leggende temibili, infatti  il colore scuro è in netto contrasto con il colore normale dei diamanti che siamo abituati a comprare e ad acquistare. Il valore varia molto e a seconda della tipologia della pietra poiché sono molto difficili da tagliare vista la loro composizione molto particolare. Se andiamo in gioielleria infatti troveremo quasi tutti diamanti neri di piccole dimensioni poiché quelli grandi sono rarissimi. I diamanti neri sono famosi per essere stati usati fin dall’inizio come punte da taglio, poiché si sfruttava più la loro durezza rispetto alla bellezza. Un nome con cui viene chiamato un diamante nero è carbonado e, secondo degli studi recenti, non si formerebbero sulla Terra ma in seguito all’esplosione di una supernova o insieme alla caduta di meteoriti sulla Terra. Sicuramente il colore nero è stato associato alla notte e al mistero fin dall’antichità. Il nero contrapposto al bianco significa mettere in contrasto giorno e notte, il male e il bene; infatti il significato del diamante nero ha sempre riguardato da vicino l’animo oscuro umano. Esiste una leggenda in particolare, secondo cui antichi maghi usavano questi diamanti per gettare maledizioni o spiare qualcuno.
 
 

                Valore Diamanti Neri e Differenze con i Diamanti Normali

Un diamante nero presenta molte differenze rispetto ad un diamante normale, infatti sappiamo che questi ultimi vengono classificati secondo le famose 4C: clarity (purezza), color (colore), cut (taglio), carat weight (peso in carati).
Non potendo usare questi parametri per classificarli gli esperti consigliano di guardare soprattutto al colore, infatti se i toni variano dal grigio scuro al nero con una lucentezza simile all’onice vuol dire che la qualità è molto alta. Inoltre molte persone si fidano più nel comprare un diamante nero poiché è più facile riconoscere se il suo valore è alto oppure no. Per quanto riguarda invece il prezzo di un diamante nero, esso può essere molto alto se è stato lavorato in modo eccellente ma esistono anche diverse occasioni in cui si può trovare ad un prezzo molto vantaggioso. Ad esempio si possono effettuare degli scambi portando al negozio alcuni gioielli, di valore, che non mettiamo più ed ottenere quindi uno sconto importante per poter comprare la nostra pietra preziosa. Il prezzo di un diamante nero varia anche a seconda dell’oggetto che ci accompagniamo, una collana costerà di più di un braccialetto perché sarà molto più in vista nelle occasioni importanti.