Contratti di secondo livello: le indicazioni INL sull’obbligo di deposito

Contratti di secondo livello: le indicazioni INL sull’obbligo di deposito

I contratti di secondo livello, aziendali o territoriali, devono essere depositati telematicamente: solo in questo modo è possibile usufruire di benefici contributivi e fiscali e, soprattutto, derogare efficacemente a legge e CCNL (es: contratti di prossimità). È quanto previsto dall’INL con la circolare n. 3 del 30 luglio 2020.

Il deposito in via telematica deve avvenire obbligatoriamente entro 30 giorni dalla sottoscrizione del contratto di II livello.

L’INL che, con tale circolare ha introdotto un obbligo non previsto dalla legge, ha però opportunamente specificato che tale “nuova” regola si applichi solo ai contratti stipulati o rinnovati a far data dal 30 luglio 2020.