Maggio 22, 2024

Commvault e Nutanix estendono la loro partnership strategica con nuove soluzioni di data protection per le infrastrutture invisibili

 
Le integrazioni del software Commvault in Nutanix Acropolis Hypervisor danno ai clienti soluzioni più semplici e flessibili per sostenere carichi di lavoro sempre maggiori
 
Milano, 19 gennaio 2016 – Commvault (NASDAQ: CVLT), leader globale nella protezione e nella gestione dei dati aziendali, e Nutanix annunciano l’integrazione di Commvault in Nutanix Acropolis Hypervisor, incluse le funzionalità di gestione degli snapshop di Commvault IntelliSnap® per rendere più semplice la protezione e il recupero dei dati e delle macchine virtuali che adottano la piattaforma Nutanix. Questi miglioramenti rappresentano il più recente risultato della partnership tra le due aziende e consentono ai clienti di rendere l’installazione delle loro infrastrutture in ambienti virtualizzati più prevedibili, scalabili ed efficienti, usando al meglio la flessibilità della piattaforma dati Commvault nel creare SLA personalizzate per il cliente al fine di recuperare e accedere ai dati con maggiore flessibilità.
 
Oggi, le aziende cercano di rendere invisibili le infrastrutture di datacenter in modo da consentire all’IT di concentrarsi sulle applicazioni e i servizi che sono davvero funzionali al core business dell’azienda. Vi è inoltre una crescente esigenza di soluzioni moderne per la protezione dei dati che si allineino a questa nuova architettura infrastrutturale attraverso una singola soluzione scalabile, sicura e di semplice uso per gli hypervisor.
 
Aggiungendo il supporto per l’hypervisor Nutanix Acropolis alle capacità già disponibili per VMware vSphere e Microsoft Hyper-V, Commvault avrà l’unica piattaforma di protezione del software in grado di fornire l’integrazione degli snapshot hardware e la protezione agentless su Nutanix per tutti e tre gli hypervisor. Questa integrazione, sfruttando Commvault Intellisnap e la funzionalità di snapshot Nutanix Acropolis Distributed Storage Fabric, dà ai clienti la possibilità di ottimizzare i costi utilizzando l’hypervisor più adatto, riducendo al contempo i rischi e gli sforzi nelle soluzioni scalabili ad alte prestazioni.
 
“Basandoci sulla nostra esperienza nel campo degli ambienti virtualizzati e degli snapshot, con Commvault siamo nell’esclusiva posizione di portare protezione e recupero avanzati dei dati negli ambienti iper-convergenti dei client che utilizzano Nutanix Acropolis,” ha commentato Brian Allison, VP Worldwide Alliances di Commvault. “Questo rappresenta un significativo passo nel nostro impegno a fornire alle aziende soluzioni di data management in linea con le loro necessità, ed è indicativa dello stretto rapporto tecnologico fra Commvault e Nutanix”.
 
Con l’integrazione della propria piattaforma in Nutanix Acropolis Hypervisor, Commvault accresce il suo portfolio di hypervisor di gestione e protezione aggiungendo a VMware vSphere e Microsoft Windows Server 2012 con Hyper-V.
 
“Commvault è stato tra i sostenitori dell’hypervisor Acropolis fin dalla data del suo lancio”, ha dichiarato Venugopal Pai, Vice President of Strategic Alliances and Business Development, Nutanix. “Le funzioni IT nelle aziende hanno bisogno di proteggere e gestire i loro dati enterprise critical a tutti i livelli, e siamo convinti che Commvault sia per noi il partner ideale per fornire queste funzionalità. Oggi Nutanix e Commvault stanno rispondendo a un’importante esigenza dei gestori di data center”.
 
Il supporto di Nutanix Acropolis è oggi disponibile per clienti selezionati, e un’integrazione più avanzata di IntelliSnap sarà disponibile più avanti nel trimestre. Caratteristiche fondamentali dell’integrazione fra Nutanix e Commvault sono:
 

  • Installazione della soluzione di protezione dati più allineata alle esigenze della applicazioni presenti in azienda, con l’opzione sia dello streaming che del backup basato su snapshot per le macchine virtuali
  • Riduzione delle finestre di backup e recuperi accelerati grazie alla semplice gestione degli snapshot senza scripting
  • Coerenza assicurata per una grande quantità di applicazioni per l’impresa inclusi SAP, Oracle, Exchange e SQL Server
  • Eliminata la necessità di soluzioni multipoint complesse con una soluzione interamente integrata per i dati fisici, virtuali (VMware, Hyper-V, and Acropolis Hypervisors) e basati su cloud.A proposito della nuova piattaforma dati e del software di nuova generazione di Commvault Commvault è il leader nella fornitura di soluzioni di data protection e information management, e aiuta le aziende di tutto il mondo a rendere attivi i loro dati per trarne maggior valore e trasformare i moderni ambienti dati. Con soluzioni e servizi forniti direttamente e attraverso una rete globale di partner e service provider, le soluzioni di Commvault rappresentano uno dei più importanti portfolio di prodotti sul mercato della protezione, recupero, virtualizzazione e archiviazione dei dati, del Cloud e della sincronizzazione e condivisione dei file. Commvault è riconosciuta da clienti e analisti come un partner tecnologico esperto e fidato, in virtù della sua visione tecnologica, innovazione ed esecuzione dei progetti. Nutanix fornisce infrastrutture invisibili per l’IT di impresa di nuova generazione, elevandone la funzione alla gestione di applicazioni e servizi fondamentali per il business. La piattaforma software Xtreme Computing Platform dell’azienda effettua in modo native la convergenza fra calcolo, virtualizzazione e storage, riunendole in una singola soluzione per la semplificazione dei data center. Grazie a Nutanix i clienti ottengono prestazioni prevedibili, scalabilità lineare e un utilizzo dell’infrastruttura paragonabile a quello del Cloud. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.nutanix.com Twitter @nutanix.
  • About Nutanix
  • L’intera attenzione di Commvault verso il data management ha portato operatori di tutti i settori e dimensioni ad adottare le soluzioni dell’azienda, con installazioni on-premise, su piattaforma mobile, da e verso il Cloud e fornire in modalità as-a-Service. Commvault ha più di 2.000 dipendenti in tutto il mondo, è quotata al NASDAQ (CVLT) e ha sede a Tinton Falls, Stati Uniti. Ulteriori informazioni sono disponibili su www.commvault.com
  • Commvault
  • L’undicesima versione del portfolio di soluzioni di Commvault è in una posizione esclusiva per aiutare i clienti ad attivare i propri dati, accelerando la trasformazione da gestione dei dati legacy verso un moderno ambiente dati in cui sbloccare la visione del business e creare nuovo valore dagli investimenti in tecnologia. Il software di Commvault comprende il più ampio portfolio di prodotti disponibile nelle aree della protezione e recupero dati, cloud, virtualizzazione, archivio, sincronizzazione e condivisione dei file, in linea con le nuove tendenze del mercato, le aree di crescita e i casi d’uso evidenziati dai clienti. La piattaforma dati di Commvault è aperta e aiuta i clienti a utilizzare al meglio i dati, migliorare la propria operatività IT e abilitare l’innovazione delle terze parti.

 

Related Post