Come Trovare Il Migliore Amplificatore Per La Chitarra Acustica In Commercio

Come Trovare Il Migliore Amplificatore Per La Chitarra Acustica In Commercio

Una chitarra acustica ha sempre bisogno di un amplificatore e ne esistono di diverse tipologie che vale la pena prendere in considerazione, in modo tale da riuscire ad ottenere risultati che si vogliono da questo strumento. Se state cercando un amplificatore per chitarra acustica dovete allora avere a disposizione tutta una serie di informazioni essenziali o avere una panoramica completa sul mondo degli amplificatori, oltre che una serie di consigli. L’amplificatore per chitarra acustica è un dispositivo molto importante che serve a processare il segnale elettrico prodotto dal pick-up di una chitarra e trasformarlo poi un suono amplificato e nel volume che si vuole a seconda della tipologia di altoparlanti che si troveranno. A seconda del tipo di amplificatore che sceglierete, sicuramente potrete avere degli effetti speciali e particolari, molto ricchi. Nella galassia degli amplificatori esistono degli strumenti davvero utili tant’è che è possibile comprare gli amplificatori per chitarra acustici ma anche quelli non elettrificati.

Come funziona l’amplificatore per chitarra acustica

L’amplificatore per chitarra acustica è composto essenzialmente da tre elementi, ovvero un preamplificatore, un finale di potenza e dagli altoparlanti. Il preamplificatore ha la funzione di aumentare il segnale proveniente dalla fonte e andare poi ad aumentare il volume. È una sorta di strumento che si cambia a seconda dei timbri utilizzati. Poi c’è il finale di potenza, che è composto da transit, ovvero da valvole differenti a seconda del modello che devono adattare le caratteristiche del segnale elettrico prima di farlo entrare all’interno degli altoparlanti e quindi, dare la massima potenza. Infine, ci sono gli altoparlanti che trasmettono il segnale elettrico in onde sonore e quindi danno l’opportunità effettivamente di ascoltare quello che ha il suono che viene emesso della chitarra acustica. A seconda del tipo di configurazione, gli amplificatori per chitarra acustica esistono in varie tipologie.

I Diversi Modelli Di Amplificatori Per Chitarra Acustica

È possibile operare una classificazione di diverse tipologie di amplificatori per chitarra acustica. Innanzitutto ci sono gli amplificatori Combo che sono montati in un unico corpo. Questi amplificatori sono poco ingombranti ma sicuramente però, possono essere molto pesanti. Poi ci sono gli amplificatori Stack oppure detti testata e cassa. Questo particolare tipo di amplificatore per chitarra acustica monta in una sola unità sia il finale di potenza che il preamplificatore mentre invece poi la testa con gli altoparlanti viene completamente separata. Hanno un suono di grande qualità, però occupano molto più spazio rispetto ai modelli combo. Poi ci sono gli amplificatori rack che ogni parte montata in una parte distinta e quindi sono ideali soprattutto per gli esperti perché possono mettere in campo una serie di combinazioni e plasmare i suoni come meglio ritengono opportuno. Infine, ci sono gli amplificatori stomp amp. Questi amplificatori sono molto piccoli e possono essere connessi anche a terra, integrandosi nel finale di potenza col preamplificatore. Questo tipo però non necessità di collegarsi a una testata. Sono trasportabili, poco ingombranti e molto leggeri ed inoltre, sono utili per varie alternative.

 

Come scegliere l’amplificatore per la chitarra acustica

Se dovete scegliere l’amplificatore per chitarra acustica innanzitutto è opportuno prendere in considerazione quelli che sono gli strumenti che si vogliono utilizzare e l’uso che se ne vuole fare. Il consiglio per questo motivo è sempre quello di puntare su un prodotto che possa essere considerato di qualità e soprattutto poi, un altro consiglio è quello di valutare se la riproduzione del suono è fedele e dato che gli effetti sono integrati e se è possibile puoi valutare la compatibilità rispetto al tipo di inclusi che assieme che si vuole realizzare. Una volta valutate le opzioni, non vi resta altro che puntare sul tipo di prodotto che avete in mente.