Che Fare se Tuo Figlio Fuma Spinelli

Che Fare se Tuo Figlio Fuma Spinelli

Se ti stai chiedendo che fare se tuo figlio fuma spinelli, sappi che non sei l’unico genitore a porsi questa domanda, visto che l’uso di questa droga è incredibilmente diffuso, ma qui trovare utili informazioni per aiutarlo.

Sicuramente, avrai già provato a parlare più volte con tuo figlio per fargli capire che deve smettere di fumare spinelli, ma avrai incontrato delle difficoltà in quanto, come spesso accade, chi ha un problema sminuisce la gravità del problema o rimanda sempre il momento giusto per risolverlo.

Come spesso accade, infatti, lui si giustifica affermando che si tratta di una sostanza leggera, che la usano tutti, che non è nociva e che può smettere da solo ed in qualsiasi momento.

Di fronte a questo tipo di atteggiamento, però, non devi credere a ciò che lui potrebbe dire bensì devi insistere in tutti i modi possibili finchè lui non ammette di essere dipendente da questa sostanza e non accetta di fare qualcosa per smettere di farne uso.

Per riuscirci, innanzitutto devi smontargli tutte le informazioni che lui ha circa l’uso di questa sostanza, pertanto devi fargli capire che si tratta di una vera e propria droga, che crea dipendenza e che può portare a conseguenze anche irreversibili.

Nel caso in cui, tuo figlio dovesse continuare ad ostinarsi a non voler smettere di fare uso di questa sostanza, allora la cosa migliore che puoi fare p quella di farti aiutare da esperti in grado di gestire una situazione di questo tipo.

Il Centro per Tossicodipendenti Narconon Gabbiano, attivo dal 1988, è specializzato nel recupero dalle tossicodipendenze ed è in grado di aiutare tutti quei genitori che non sanno come convincere il proprio figlio a smettere di usare droga.

Per convincere un figlio che si droga può essere utile parlargli amorevolmente, in modo da metterlo a suo agio e fargli capire che lo scopo è semplicemente quello di dargli una mano e che i suoi genitori sono disposti a fare qualsiasi cosa pur di vederlo stare bene.

In altri casi, invece, potrebbe essere utile avere un tono più duro, per metterlo con le spalle al muro e fargli capire che l’ultima possibilità che gli viene data è quella di accettare l’aiuto.

Nel caso in cui nessuna delle strade intraprese dovesse portare a quanto desiderato, allora è necessario rivolgerti a degli esperti.

Gli operatori del Centro Narconon Gabbiano sanno come parlare con tuo figlio, conoscono le giustificazioni che potrebbe avanzare per non farsi aiutare e sono in grado di smontargliele fino a farle capire che ha un problema di tossicodipendenza e che necessita d’aiuto.

Se necessario sono anche disponibili ad affiancarti organizzando un colloquio, anche a domicilio, finalizzato a convincere tuo figlio ad intraprendere subito il Programma Narconon.

Grazie al Centro Narconon Gabbiano migliaia di persone hanno risolto un problema di tossicodipendenza ed ora conducono una vita felice, serena e libera dalla droga.

Per ulteriori informazioni visita il sito www.narconontop.org oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7