Maggio 22, 2024

CASA GHELLER PRESENTA IL SUO PROSECCO MILLESIMATO.

Casa Gheller - Logo
 
Casa Gheller presenta al mercato italiano il suo nuovo Prosecco millesimato. Queste le caratteristiche del prodotto:
 
 

  • Gradazione alcolica: 11 % vol.
  • Classificazione: Vino Spumante di qualità di tipo aromatico, D.O.C. millesimato.
  • Zona di produzione: Provincia di Treviso, all’interno dell’area D.O.C. Prosecco.
  • Tipologia dei terreni: Dalle colline di origine morenica l’area di produzione si espande sulla pianura con terreni di origine alluvionale di medio impasto.
  • Sistema di allevamento: Spalliera semplice, doppio capovolto e raggi con 2.000 – 2.300 ceppi per ettaro.
  • Vendemmia: Seconda decade di settembre.
  • Vinificazione: Spremitura soffice delle uve, fermentazione a temperatura controllata, breve sosta sui lieviti prima dell’imbottigliamento.
  • Tenore zuccherino: Extra Dry.
  • Esame visivo: Colore giallo paglierino scarico, con perlage fine e persistente.
  • Esame olfattivo: Bouquet fruttato e floreale, con note di mela golden matura e di piccoli fiori di montagna.
  • Esame gustativo: Gusto asciutto e sapido, su fondo morbido, con retrogusto fruttato e aromatico.
  • Abbinamenti gastronomici: Servito a 6 – 8 gradi, è eccellente come aperitivo, e accompagna splendidamente antipasti freddi, frutti di mare, creme e vellutate di verdura, risotti, formaggi freschi.
  • I prodotti di Casa Gheller sono distribuiti in Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna (tel. 051 4217811, fax 051 242328, e-mail info@rinaldi.biz, www.rinaldi.biz).
  • Casa Gheller prende il nome da una storica famiglia di viticoltori in Valdobbiadene che producevano con attenzione e competenza vini di particolare qualità. Negli anni Ottanta la famiglia Moretti Polegato – il più importante gruppo vinicolo dell’area del Prosecco – ha rilevato il marchio continuandone la tradizione: Valdobbiadene Prosecco D.O.C.G. e Prosecco D.O.C., spumante e frizzante, che Casa Gheller propone nella tradizionale legatura a spago, omaggio alla consuetudine di legare i tappi del vino leggermente frizzante destinato all’uso quotidiano con uno spago per fissarli e per garantirne la tenuta. Un omaggio alla tradizione, che continua anche nel nuovo, modernissimo packaging di Casa Gheller.

Related Post