Arçelik A.Ş. – proprietaria dei brand Beko e Grundig – premiata al 13° posto tra le 150 Top Impact Companies al Real Leaders® Impact Awards 2021

Beko_Arçelik tra le 150 aziende sostenibili al mondo al 13 postoIl costante impegno di Arçelik riguardo ai temi relativi alla sostenibilità e alle emissioni nell’ambiente ha permesso all’Azienda Turca di ottenere il 13° posto tra le 150 aziende inserite nella classifica “Real Leaders® Impact Awards 2021”.

Arçelik, società madre di 12 marchi leader nel settore elettrodomestici, tra cui Beko e Grundig, è oggi presente in quasi 150 paesi al mondo.

Il Real Leaders Impact Awards premia le 150 Top Impact Companies a livello mondiale che hanno dimostrato con i fatti un’attenzione particolare in tema di emissioni con l’obiettivo di rendere il mondo un posto migliore.
Per Arçelik la sostenibilità è un modello di business e viaggia nel rispetto della sua visione “Respecting the World, Respected Worldwide”: questo modo di lavorare e agire ha oggi ulteriormente fatto sì che l’azienda turca rientrasse a pieno merito tra le 150 società più attente al tema dell’impatto ambientale, conquistando anche il 13° posto.

Nell’ambito del suo approccio alla sostenibilità, Arcelik ha un approccio che si basa sul raggiungimento degli obiettivi primari in maniera del tutto sostenibile (SDGs approach). Tutta la sua attività si concentra sul futuro, sul pianeta, sulle esigenze delle persone e anche sul futuro business, adottando sempre nuove misure in grado di andare oltre alle abitudini e ai modelli di comportamento attuali, al modo di pensare delle persone e alla volontà di lavorare per ottenere tutto ciò che oggi si ritiene impossibile da sviluppare.

Siamo onorati di ricevere questo premio e di essere riconosciuti nel mondo per la nostra mission che è volta a creare un impatto positivo sull’ambiente e tecnologie che migliorino il futuro. Siamo stati nominati “leader del settore” nella categoria dei Beni Durevoli per uso domestico per il secondo anno consecutivo nell’indice di sostenibilità Dow Jones 2020 e, con i nostri crediti di carbonio, siamo diventati a impatto zero nella produzione globale nel 2019 e nel 2020. I nostri obiettivi di riduzione delle emissioni di gas a effetto serra per il 2030 sono stati approvati dalla Science Based Targets Initiative (SBTi) in quanto in linea con la Paris Agreement’s Goal. Essendo tra i leader aziendali nella transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio, stiamo dimostrando il nostro impegno a costruire un futuro sostenibile lasciando che sia la scienza a dettare il nostro corso d’azione. Continueremo a contribuire alla protezione del nostro pianeta e a incoraggiare gli altri a vivere uno stile di vita più sostenibile.” – afferma Hakan Bulgurlu, CEO di Arçelik.

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com