Appare la prima bicicletta elettrica senza pedali o ingranaggi

Appare la prima bicicletta elettrica senza pedali o ingranaggi

Sempre più marche di auto e moto puntano sempre più sulla mobilità pulita in città, ma al di là delle tradizionali auto elettriche o ibride.

Ora è la volta del nuovo modello che non sappiamo nemmeno come chiamare una bicicletta elettrica senza pedali o freni sul manubrio di una nota marca di auto.
Per darvi un’idea, sembra un Hoverboard ma ha una forma di mountain bike del futuro.

Come diciamo, non ha pedali, ma non ha un acceleratore dove si può dare potenza al motore per muovere la moto.

Ma la bici funziona?

Sì, si muove con i piedi, ma senza pedali, perché non ha bielle o catene o ingranaggi. Per questo “panticleta” per muoversi bisogna appoggiare i piedi sul poggiapiedi e inclinarli in avanti come un Hoverboard.

Guarda mamma, non ho i freni!

Come potete immaginare, il freno segue lo stesso sistema, appoggiando i piedi all’indietro, cioè sollevando la punta del piede. La bicicletta ha anche una sorta di freno rigenerativo, proprio come le auto elettriche.

Se si deve frenare rapidamente, è possibile applicare automaticamente un freno a disco sulla ruota anteriore, che dispone anche di un sistema ABS in modo che la ruota non si blocchi o scivoli in qualsiasi momento. Questo dovrebbe essere visto dal vivo, ma l’idea è molto buona.

Poiché non ha pedali e non è attivata dal movimento circolare delle nostre gambe, non possiamo considerarla una bicicletta.

Nel suo motore posto nel mozzo posteriore, ha una limitazione superiore a 25 km / h, quindi in Europa sarebbe una moto elettrica, dovendo portare la targa, l’assicurazione, ecc.

Il limite è di 45 km/h, e grazie al fatto che il suo telaio ospita fino a due batterie da 52 celle per un totale di 1250 Wh, può percorrere fino a 60 chilometri con una sola carica.

Il peso è di circa 25 chili e, tra le altre caratteristiche, ha segnali lampeggianti, tromba elettrica, illuminazione a led e la possibilità di collegare il nostro Smartphone al pannello, per poter vedere sullo schermo tutti i dati comuni in un moderno cycle-computer (velocità, distanza, ecc.).

E’ stato presentato alla fiera Eurobike e per il momento non c’è una data prevista per la commercializzazione, quindi dovremo aspettare.

Al momento è possibile acquistare una delle city bike elettriche con pedali, freni e cambi di marcia sul sito web di Helliot Bikes. Torneremo domani con maggiori informazioni sul tuo sport preferito.