Anto Tuccillo, la vera moda!!!

Il 21 Luglio 2021 , e’ l’inizio del cammino  Artistico contrattuato con l’Ufficio Stampa e Produzioni Teatrali di Salvo De Vita “MP”, arricchito da eventi di moda e cultura, grazie al carisma e passione della “STILISTA – Anto Tuccillo”, nome d’arte.. accordato al marchio Grafico Nazionale ideato dalla MP di Salvo De Vita curandone la registrazione Ufficiale. Una passione e organizzazione condivisa e curata dalla “MP Impresa Dello Spettacolo di Salvo De Vita”, con sede legale a Ferrara (FE).E’ si proprio lui, il personaggio Pubblico Salvo De Vita che rappresentera’ gli eventi concordati nei prossimi anni, curandone la parte promozionale Marketing Nazionale, Stampa, Manageriale, nonche’ tecnica televisiva e Social Network. Ricordiamo alcuni servizi del Personaggio Pubblico Salvo De Vita: Intervista Jessica Rizzo (Attrice Mondiale), Michele Cucuzza( Giornalista Conduttore),Noemi (Cantautrice Nazionale) Antonello Venditti (Cantautore Internazionale)..ecc.

Lo staff di Salvo De Vita, coglie l’attimo fuggente per scambiare la chiacchierata ufficiale con la Stilista “Anto Tuccillo”, ponendole domande a scopo di intervista Ufficiale come sotto citata e riportata..leggiamola insieme!!!!

Anto Tuccillo, stilista, modellista, sarta, il suo brand è unico e superlativo, quando nasce questa esplosione di creatività?

Nasce da una da una passione per l’uncinetto, come autodidatta, in quel di Saviano in provincia di Napoli, ma poi per fattori lavorativi diversi dalla mia passione, mi sono spostata in Liguria, per lavoro al Ministero dell’Infrastrutture e Trasporti, ho dovuto viaggiare sempre per mia figlia altra creativa, ma nel settore musicale, per poi stabilirmi in provincia della Spezia.

Le tue radici hanno dato un input maggiore alla tua creatività?

La mia specializzazione, in seguito si è spostata nell’arte dell’Amigurumi, essendo amante dell’oriente, tecnica orientale in miniatura di creazioni d’imitazioni della natura tipo: fiori, animali ecc. imbottita. Tanto che, ho cominciato dell’esposizioni in mercatini, e il comune di Santo Stefano Magra mi ha rilasciato il tesserino opere dell’ingegno, per esporre nei mercati artigianali tipo quelli di natale. Penso che la vita è una tela con tante sfumature diverse, nelle quali dobbiamo prendere l’essenza e avere il coraggio di esprimersi e di rinnovarsi.

Dove sono stati esibiti i tuoi capi e in quali sfilate sin son potuti ammirare i tuoi lavori?

Alla Spezia, in Versilia, e l’8 gennaio 2020 con un altro stilista Noè Maggini, abbiamo eseguito una sfilata all Hotel Albani di Firenze.

I tuoi lavori vestono tutta la famiglia o solo donne o uomini?

I miei abiti sono creazioni uniche, non vi sono disegni, nascono dalla mia mente e si eseguono totalmente all’atto opere irripetibili, abiti da sposa che vestono la donna nella sua essenza la loro femminilità, sia che siano donne in formose o che donna esili. Le mie modelle hanno corporature diverse proprio perché le mie creazione vestono ogni tipo di donna, che porta la sua femminilità esteriormente con finezza. Creo anche abiti da uomo, e… vi saranno delle novità in futuro con abiti particolari che potrete osservare, non solo per donne e bambini.

Se dovessi dare un consiglio in questo mondo sempre in evoluzione, a noi donne che consigli daresti..?

Non presentarsi con abiti ridotti, essere vestite in modo che si intraveda la femminilità, l’essere donna sempre con l’eleganza, la donna deve essere un tutt’uno col suo abito. Io creo abiti per ogni donna, perché la donna è bella sempre e comunque, io ad esempio vesto donne di qualunque età, con varie stature e varie forme.

 

Ufficio Stampa MP di Salvo De Vita.