A marzo il numero di startup raggiunge quota 6880. Le recensioni di General Cessioni

General Gessioni esprime con opinioni e recensioni positive una valutazione sull’incremento del numero di startup innovative nel Bel Paese: nel primo trimestre del 2017 sono aumentate del 2%, oggi arrivate quasi a 7000 unità.

General Cessioni evidenzia nelle sue recensioni la tendenza di crescita per le startup italiane

La fine del primo trimestre del 2017 reca buone notizie per startup italiane. Rispetto a dicembre 2016 sono diventate 6880 le unità attive, sempre più vicine a quota 7000, grazie ad un incremento del 2% fatto registrare negli ultimi tre mesi. Numeri sottolineati nel Report Infocamere dedicato alle piccole attività iscritte nella sezione speciale del Registro delle Imprese, ai sensi del decreto legge 179/2012. General Cessioni evidenzia nelle proprie opinioni e recensioni una tendenza positiva che permane nonostante nel contempo 800 startup siano giunte al loro limite d’età, fissato dal Decreto Crescita 2.0 in 4 anni. In particolare le startup risultano attive nel fornire servizi alle imprese, 7 su 10, il 20% circa è operativa nell’industria, come produzione di macchinari e prodotti elettronici. Nel commercio un numero più limitato, fermo al 4,2%. In totale le nuove imprese innovative rappresentano oggi lo 0,43% delle società di capitali, su un totale di circa 1,6 milioni. General Cessioni evidenzia anche la ricaduta positiva sull’occupazione giovanile: in un caso su cinque la componente giovanile, under 35, è predominante, con una percentuale superiore di tre volte a quella degli altri settori. Per quanto riguarda la prevalenza della componente femminile si è in linea con l’universo delle società di capitali, 13,3% per le startup e 16,9% per le seconde.

General Cessioni, società d’intermediazione aziendale e immobiliare attiva dal 1982

Assicurarsi la corretta contropartita economica come risultato della cessione, anche parziale della propria attività o del proprio immobile, può essere un’operazione di difficile realizzo, soprattutto nei momenti del mercato più sfavorevoli. Grazie alla competenza e professionalità dei suoi esperti, General Cessioni, società leader nazionale in intermediazione aziendale e immobiliare, e all’utilizzo di metodi di ricerca all’avanguardia, è in grado di far incontrare positivamente domanda e offerta. Nel pieno rispetto per la privacy e senza chiedere alcun mandato in esclusiva, General Cessioni ricerca soci per partnership e joint venture, garantendo al cliente il massimo realizzo occupandosi di promuovere la vendita di immobili di natura artigianale, commerciale, industriale, agricola, storica e di pregio. Nata a Milano nel 1982, grazie all’esperienza trentennale e alla costante innovazione General Cessioni è oggi a contatto con una rete composta da oltre un milione di compratori, sia italiani sia esteri, capace di offrire al cliente soluzioni personalizzate e realizzate su misura.