5 Best Practices per email che è possibile implementare oggi per un ecommerce  

email-marketing ecomerce
L’email rimane uno degli strumenti più efficaci del marketing digitale per un ecommerce – è veloce, misurabile e conveniente. Una email ben progettata è fondamentale per le conversioni e attenersi a queste buone pratiche farà in modo che le email abbaino risultati sorprendentemente per tutte le piattaforme e i dispositivi.

  1. Obiettivo per la larghezza: 600 pixel

Per garantire che il vostro intero progetto sia visibile e per evitare altre anomalie, dovete sempre rimanere su circa 600 pixel. Infatti molti client di posta elettronica forniscono una finestra di anteprima molto stretta. I messaggi di posta elettronica vengono visualizzati da una una varietà di clienti (Gmail, Microsoft Outlook, ecc), e molti fattori diversi, quali menu e le barre possono avere un impatto su e ridurre al minimo il riquadro del messaggio.
 

  1. Falla semplice!

La durata media dell’attenzione di un adulto è soli 8 secondi, è quindi importante rendere i vostri messaggi di posta elettronica di facile lettura. Tenete a mente che la vostra email non è il vostro sito web, quindi concentratevi sui principali messaggi/punti chiave e includere collegamenti ai dettagli. Tra cui le immagini o video che sono un ottimo modo per condensare contenuti e trasmettere il messaggio visivo.
 

  1. Font di sistema

Tutti i font non sono ampiamente supportate nelle email, così purtroppo non è possibile utilizzare un carattere come Gotham e assicurarsi che non ci saranno problemi. Utilizzando come font come Arial , Helvetica , Tahoma , Times New Roman e Georgia farà in modo che l’aspetto del vostro email rimarrà coerente in tutti i client di posta elettronica e su tutti i dispositivi.
 

  1. Branding coerente

E’ importante portare il look del tuo brand attraverso le email ed il sito ecommerce per stabilire il riconoscimento e un’esperienza coerente ogni volta che un cliente interagisce con voi online. Nel progettare le vostre email, tenere scelte di carattere, la tavolozza dei colori, logo e del design elementi in linea con quelli del tuo sito web in modo che gli utenti sappiano esattamente che l’email proviene da voi appena la aprono.
 

  1. Verificare sempre!

E’ fondamentale l’invio di messaggi di posta elettronica di prova per darti la possibilità di garantire che il disegno viene visualizzato correttamente su più client di posta elettronica. Se il tempo lo permette, è ottimale testare vari disegni per vedere quali colori dei pulsanti o dimensioni dei caratteri sono più impattanti e si visualizzano meglio. Al di là diella progettazione, è utile effettuare anche l’invio di email di prova per gruppi di destinatari più piccoli per confermare che si sta andando nella posta in arrivo invece che nella cartella spam o indesiderata. Permettere a voi stessi di fare queste sperimentazioni, in modo tale da garantirvi che la vostra email è ottimizzata per tutti i dispositivi e client di posta e risparmierete così una grande quantità di problemi di tempo. Inviando varianti delle vostre email in orari e giorni diversi, si è in grado di vedere cosa funziona meglio per voi. La raccolta di questi dati su come gli utenti interagiscono con la vostra email e quando sono più attivi vi permetterà di indirizzare il vostro pubblico nel modo più efficace possibile.
L’obiettivo dell’email marketing è quello di coinvolgere e deliziare i vostri clienti con contenuti interessanti e che siano su misura per loro. La progettazione di una email di facile navigazione che mette in evidenza i tuoi contenuti ti dà la possibilità di rafforzare la tua email marketing e aumentare cosi le conversioni. Attraverso l’analisi dei dati statistici poi sarete in grado di capire meglio i vostri clienti ed ottimizzare cosi la progettazione per garantire loro una migliore esperienza, più personalizzata.
 
Se volete ulteriori consigli rivolgetevi agli esperti di marketing per ecommerce, Plinio Srl.