Aprile 15, 2024

Come si scrive un buon articolo? Sicuramente, oltre elle idee e alla conoscenza della lingua,concorrono molti altri fattori. Ecco 10 regole per scrivere un ottimo articolo e per migliorare la propria scrittura:
#1 – Titolo
La funzione del titolo di una pagina web è fondamentale perché comunica subito al lettore l’argomento che starà per leggere. Ogni blogger deve quindi imparare a scrivere un titolo, sfruttando le principali parole chiave del post e cercando di incuriosire i lettori.
Con un titolo efficace hai più possibilità di emergere fra i risultati dei motori di ricerca e più probabilità che il lettore clicchi sul tuo titolo e legga il post.
#2 – Introduzione
Il primo paragrafo di un post è importante, perché deve riuscire a catturare l’attenzione del lettore e farlo proseguire nella lettura. Spesso molti blogger sbagliano l’introduzione, iniziano l’articolo da lontano, con concetti e pensieri che non hanno alcuna utilità per il lettore.
Una buona introduzione deve limitarsi a un paragrafo al massimo, ma poi il post deve proseguire iniziando a dare informazioni al lettore. Il rischio di scrivere un’introduzione lunga è di annoiare il lettore e creare confusione.
#3 – Piramide invertita
È un metodo giornalistico adottato anche nel blogging. Si tratta di far capire subito ai lettori di cosa parla il post, senza far loro perdere tempo. Prevede quindi una successione di informazioni in ordine decrescente di importanza.
Questo metodo, di arrivare quindi al punto senza inutili giri di parole, ha lo scopo di ottenere subito l’attenzione dei lettori. Nella piramide, nel post si procederà quindi a dare i dettagli e infine a concludere.
#4 – Lunghezza
Ci si chiede spesso quanto lunghi debbano essere i post, ma in fondo non esiste una regola fissa. Sono però convinto che scrivere testi lunghi, se ovviamente di qualità, se pieni di dettagli utili, porti grandi vantaggi al blog.
L’articolo sarà ricco di concetti relativi al tema o a uno dei temi del blog, ma non si tratta di scrivere testi pieni di parole chiave, ma pieni di concetti, di frasi contestuali all’argomento trattato, che daranno forza all’intero blog.
#5 – Link
Quando scrivi un post, pensa a promuovere altri post del blog. Linka altri post che hai scritto se nel contesto sono utili ai lettori. Avrai ottenuto un triplice vantaggio:
i link ai post precedenti sono una risorsa per i lettori, che potranno leggere argomenti correlati;
i link interni rafforzeranno le pagine linkate;
farai conoscere a vecchi e nuovi lettori post importanti che magari non hanno letto.
Considera alcuni accorgimenti per linkare i vecchi post:
discorsività: inserisci il link all’interno del discorso, in modo che la parola o frase linkata risulti scorrevole nella lettura. Evita sempre di linkare frasi come “clicca qui”;
parole chiave: usa parole e frasi chiave per linkare, variandole di volta in volta per ogni post.
#6 – Utilità
Quando hai l’idea di un post chiediti sempre se sarà veramente utile ai lettori. Un post deve avere valore, deve risolvere un dubbio nei lettori, un loro problema, deve offrire informazioni di cui non possono fare a meno. Non significa scrivere sempre post da premio Pulitzer, ma articoli che soddisfino il lettore e facciano crescere il blog.
#7 – Stile e personalità
Scrivi sempre facendo emergere la tua personalità. Usa uno stile tuo, originale, che ti appartenga. Scrivere per un blog significa mostrare una parte di te, la migliore. Dalla tua scrittura il lettore deve riuscire a conoscerti.
#8 – Coinvolgimento
Quando scrivi un post devi coinvolgere i lettori: creare discussione, spronarli, farli riflettere. Un post non è solo informazione, ma è anche creare un ponte diretto fra blogger e lettore, stabilire un legame che duri nel tempo.
Scrivi ogni post come se dovessi guadagnare nuovi lettori e rendere sempre più affezionati quelli che già hai.
#9 – Revisione
Alla fine del post rileggi e revisiona, non soltanto il testo, ma anche il titolo. Scegli con cura le parole e evita frasi contorte, troppo lunghe, ripetizioni. Correggi refusi e qualsiasi errore. Rileggi il post dopo l’impaginazione sulla piattaforma blog, ché farà emergere altri errori e ti darà una visione reale di ciò che avrai scritto.
#10 – Impaginazione
La lettura di un post è importante quanto la sua scrittura. Assicurati che ciò che scrivi possa essere letto nel migliore dei modi. Impara a impaginare gli articoli seguendo le regole di scrittura per il web. Permetterai ai lettori di leggere facilmente, velocemente e di comprendere meglio i post.
Magaze

Related Post